FOX  

Episodi 2.01 e 2.02: Ombre & Inquieto giaccia il capo

Il commento alle puntate 1 e 2 di Marvel’s Agents of S.H.I.E.L.D. 2

0 condivisioni 0 commenti 0 stelle

Share

Attenzione! Il seguente articolo contiene spoiler.

Dopo il travolgente successo della prima stagione, torna Marvel’s Agents of S.H.I.E.L.D. con un doppio episodio da urlo. Ma, prima di ripercorrere la premiere di ieri sera, è doveroso fare un passo indietro. Letteralmente.

Austria, 1945. Un manipolo di agenti dell’HYDRA, guidati dall’enigmatico Generale Whitehall, entra in possesso di un artefatto tanto letale quanto misterioso: l’Obelisco. Proprio quando tutto sembra perduto, l’agente Peggy Carter (Hayley Atwell) fa irruzione nel covo dell’HYDRA alla testa degli Howling Commando e mette in sicurezza il pericoloso reperto.

È il primo 0-8-4 della storia, è l’inizio dello S.H.I.E.L.D.

Dopo questa necessaria lezione di storia, si torna al presente e inizia “per davvero” la seconda stagione di MAOS. I due episodi andati in onda ieri sera, Ombre e Inquieto giaccia il capo, hanno il grande merito di costringere tanto i protagonisti quanto il pubblico a fare i conti con il drammatico finale della stagione 1. Le “ombre” del titolo del primo episodio si allungano infatti su tutti i protagonisti, provati emotivamente e fisicamente dalla caduta dello S.H.I.E.L.D. e dal tradimento di Ward.

Altro punto a favore di questo inizio di stagione (che, come avrete capito, ci è piaciuto molto) è la volontà di attingere a piene mani allo sterminato serbatoio della mitologia Marvel. Due nomi su tutti, non a caso due villain: il già citato generale Whitehall (nome in codice Kraken) e Carl “Crusher” Creel, l’Uomo Assorbente.

Un nemico dimenticato (o due?), personaggi “rubati” al mondo del fumetto, una forte trama orizzontale. Insomma, una seconda stagione più matura che ha intercettato le richieste di milioni di fan. Con un inizio così non si può che essere fiduciosi.


L’appuntamento con Marvel’s Agents of S.H.I.E.L.D. è ogni mercoledì alle 21.00 con doppio episodio in contemporanea USA, il primo in italiano e il successivo in lingua originale. Su FOX, naturalmente.

Share

Vota

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.