FoxComedy  

Sono affari di famiglia

Ecco gli irresistibili protagonisti della commedia famigliare più in voga del momento

0 condivisioni 0 commenti 0 stelle

Share

Ricordate le coppie che raccontavano ad un ipotetico intervistatore, rivolgendosi direttamente al pubblico, le fasi della loro vita insieme in Harry, ti presento Sally? Ecco: in Modern Family, l’ultima fatica di Christopher Lloyd e Steven Levitan (Frasier, Cuori senza età), in prima visione italiana dal 5 febbraio su FOX, accade la stessa cosa: tre nuclei famigliari si rivolgono alle telecamere per raccontarci in modo diretto (in ogni senso) le peculiarità della loro vita insieme.


Si tratta di tre coppie e dei loro figli, che alla fine scopriamo essere tutti membri di un’unica, grande famiglia: Jay è il padre di Claire e Jesse. Jay vive con la moglie Gloria, molto più giovane di lui, e con il figlio undicenne di lei, Manny. Claire è sposata da sedici anni con Phil, che le ha dato tre figli: Ariel, Haley e Luke. Mitchell, infine, vive insieme al compagno Cameron, con il quale ha appena adottato un’adorabile bambina vietnamita (che viene presentata “a sorpresa” al resto della famiglia durante un’apposita riunione).


La storia di Modern Family è quella, appunto, di una famiglia “moderna”, che riunisce un po’ tutte le “novità” in fatto di nuclei famigliari (come dichiarati dagli stessi autori): una coppia gay, un secondo matrimonio con famiglia “allargata” dai figli di lui e di lei, che in questo caso hanno molti anni di differenza, e la “classica” famiglia lui-lei-e i bambini con la casa che sembra un campo di battaglia e la vita frenetica organizzata tramite l’autorevole lavagna degli impegni sul frigo (strumento utile per programmare allenamenti di calcio, dentista e punizioni corporali ai figli).


 Lo stile di Modern Family, ve ne accorgerete subito, è costruito per sottolineare con ironia le contraddizioni e le debolezze dei protagonisti e della società contemporanea, che li accoglie costringendoli a confrontarsi ogni giorno con pregiudizi, competizioni, imposizione di obiettivi per il raggiungimento di “standard” scolastici, lavorativi e persino famigliari. Infarcita di sarcasmo, irresistibili frecciate e situazioni imbarazzanti per i personaggi ma divertenti per noi, la serie ha conquistato il pubblico americano con quello stile di ripresa denominato che mixa documentario, reality show e fiction.


Con il suo brillante cast, Modern Family ci ripropone tanti volti noti della tv e del cinema: Claire è interpretata da Julie Bowen (Boston Legal, Weeds), mentre suo marito Phil è Ty Burrell (Out of Practice, L’alba dei morti viventi). Papà Jay è Ed O’Neill (The West Wing, Dragnet) e la sua giovane, affascinante e disinibita mogliettina Gloria è interpretata dalla ex Sofia di Dirty Sexy Money (vista anche in Una banda allo sbando): Sofia Vergara. Infine, la coppia formata da Mitchell e Cameron è interpretata da Jesse Tyler Ferguson (Do Not Disturb, Ugly Betty) e Eric Stonestreet (C.S.I.).


Nonostante la “giovane età” (ha debuttato sul network americano della ABC lo scorso settembre), Modern Family ha già conquistato subito una nominations ai recenti Golden Globes per la migliore serie di genere comedy . E le premesse per tanti premi futuri ci sono tutte…

Share

Vota

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.