FoxAnimation  

Un secondo film? Sì, ma con calma

Matt Groening parla del prossimo sequel cinematografico sulla famiglia animata più seguita della storia della tv…

0 condivisioni 0 commenti 5 stelle

Share

Dopo il grandissimo successo de I Simpson: il film, che ha sbancato i botteghini di tutto il mondo affermando ancora di più – se possibile – il successo di Homer & Co., si era iniziato subito a parlare di un secondo film per il grande schermo. La Fox aveva dato da subito il via libera alla realizzazione di un secondo lungometraggio, sul quale ora Matt Groening e lo showrunner de I Simpson Al Jean hanno rilasciato alcune dichiarazioni aggiornate, riportate dalla rivista Variety.


A quanto pare, l’intenzione di realizzare un secondo film sulle avventure di Homer, Marge, Lisa, Maggie e Bart – insieme a tutti gli abitanti di Springfield – rimane un punto fermo. Ma i tempi sono decisamente cambiati: Groening ha raccontato di aver lavorato per oltre quattro anni al film, mentre aveva calcolato di impiegarne al massimo due. Questo perché mentre il film veniva realizzato, I Simpson (che negli Usa hanno raggiunto il ragguardevole traguardo della 21° stagione) erano ancora in onda. Fra serie tv e film, dunque, Groening ha dichiarato di aver lavorato moltissimo e di aver vissuto un’esperienza gratificante ma soprattutto terribilmente stressante. Ecco perché, ora come ora, avrebbe deciso di prendersela con molta calma, magari mettendo in cantiere il film solo dopo l’eventuale cancellazione della serie tv.


E no, niente panico: questo non significa che I Simpson sono ad imminente rischio cancellazione, bensì che – come lo stesso Groening ha affermato in più occasioni – sebbene non invecchino mai, I Simpson non possono durare per sempre… Nessuna anticipazione sul futuro della serie, dunque (“Non possiamo prevedere quando finirà perché non possiamo credere di essere ancora qui, oggi!” ha detto il creatore della famiglia animata più fortunata della tv), ma solo l’annuncio che chi si aspetta di veder presto replicato il successo dei Simpson nelle sale cinematografiche dovrà avere pazienza…

Share

Vota

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.