FoxCrime  

E voi siete quasi “telepatici” come Chloe di Profiling?

Le Carte Zener sono state sviluppate negli anni ’30 per sperimentare la telepatia

0 condivisioni 0 commenti 0 stelle

Share

Sul post di Facebook vi avevamo chiesto di indovinare quale carta avremmo messo qui sul sito: cerchio, croce, onde, quadrato o stella? Ebbene, la risposta è CERCHIO! Chi di voi l’aveva azzeccata?

Beh, se “cerchio” era stata la vostra risposta, sappiate che potreste essere considerati telepatici, quasi come la protagonista di Profiling, Chloe Saint-Laurent, che come sappiamo ha una capacità empatica molto sviluppata, quasi sovrannaturale.

Su questo tema, nell’America degli anni ’30, sono stati fatti diversi studi condotti dallo psicologo concettuale Karl Zener e il suo collega, lo parapsicologo J. B. Rhine.

I due scienziati hanno infatti sviluppato una serie di carte, chiamate Carte Zener, che servono a condurre esperimenti di telepatia e chiaroveggenza.

Il mazzo sembra un mazzo di carte da gioco qualsiasi, ma è diviso in cinque gruppi basati su “semi” diversi che sono posti nel centro. Questi gruppi e i relativi segni sono basati sul numero di tratti che servono a disegnarli:

- Il cerchio (1 tratto)

- La croce (2 tratti)

- Le onde (3 tratti)

- Il quadrato (4 tratti)

- La stella (5 tratti)

L’esperimento, condotto da Rhine, si basava sul chiedere a un soggetto di indovinare la carta che si stava estraendo dal mazzo valutando così il suo livello di chiaroveggenza. Un po’ quello che abbiamo fatto noi col post di Facebook.

Le carte compaiono anche in film e telefilm famosi, come in Ghostbusters, in Heroes e in The Gift con Cate Blanchett.

Come pensate che se la caverebbe Chloe in questo esperimento? Meglio o peggio di voi?

Non perdetevi Profiling: la nostra Chloe torna il 31 ottobre in prima assoluta tu Fox Crime!

Share

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.