FOX  

Brody, da terrorista in Homeland a parroco in Silent Storm

Il nuovo film di Damian Lewis, l’attore di Brody in Homeland

0 condivisioni 0 commenti 0 stelle

Share

Non possiamo mentire: Brody in Homeland ha lasciato un grande vuoto, lo stesso che si è aperto nel cuore di Carrie (e un po’ anche nel nostro).

Damian Lewis (l’attore che lo interpretava) sembra però essersi ripreso eccellentemente. Ha infatti conquistato la parte di protagonista in un nuovo film per il grande schermo dal titolo Silent Storm.

Il film, appena uscito in Inghilterra, è del genere romantic drama ed ha debuttato, insieme ad altre 18 world premiere, al London Film Festival.

Damian Lewis è un parroco che vive in un’isola remota della Scozia insieme alla moglie (interpretata da Andrea Riseborough, apparsa anche in Oblivion insieme a Tom Cruise), nel periodo prima della Seconda Guerra Mondiale. Ross Anderson, un giovane attore alla prima esperienza, interpreta il delinquente che si metterà in mezzo alla coppia.

Silent Storm fa dei suoi punti forti la bellissima fotografia, aiutata dai paesaggi selvaggi della Scozia, e il tema della battaglia tra il patriarcato oppressivo di quel periodo e l’indipendenza femminile.

La regista, Corinna McFarlane, è una documentarista acclamata, e racconta di aver girato il film a Mull, una piccola isola scozzese, dopo aver battuto in lungo e in largo il paese per nove mesi su un Land Rover in cerca di ispirazione.

Godetevi il trailer qui sotto e non dimenticatevi di seguire Homeland, ogni venerdì alle 21 in contemporanea USA su FOX!

Share

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.