FoxCrime  

Elementary 2: i primi due minuti in anteprima

Qualche anticipazione e un'anteprima di due minuti per arrivare preparati alla season premiere di stasera

0 condivisioni 0 commenti

Share

Ci siamo, è finalmente giunto il momento di vedere di nuovo in azione il disfunzionale Sherlock Holmes interpretato da Jonny Lee Miller e la Watson in gonnella di Lucy Liu. Stasera, alle 21.00 su FoxCrime, inizia la seconda stagione di Elementary, la serie che reinterpreta in chiave moderna il classico di Arthur Conan Doyle.

Ma cosa dobbiamo aspettarci dai nuovi episodi?

Prima di tutto, all’orizzonte si profila un cambio di ambientazione. La season premiere di questa sera è infatti ambientata a Londra dove Sherlock sarà costretto a tornare per indagare su un caso insieme a Scotland Yard. Un ritorno alle origini che porterà Holmes a incontrare di nuovo suo fratello Mycroft, interpretato da Rhyas Ifans, con il quale non si è lasciato in buoni rapporti (per usare un eufemismo!).

Non solo il geniale investigatore, ma anche tanta, tantissima dottoressa Watson. Gli autori hanno promesso che la seconda stagione approfondirà la psicologia e il passato di Joan, divisa tra sensi di colpa e ricordi. Per usare le parole del produttore Robert Doherty, “il personaggio di Lucy Liu verrà condotto a un limite difficile da gestire”.

Prima che possiate farvi strane idee, sappiate che anche quest'anno è esclusa qualsiasi relazione tra i due protagonisti. Ci dispiace deludere chi tifava per questa soluzione, ma lo stesso Doherty ha spiegato come “sarebbe troppo facile trasformare il loro rapporto in una storia d’amore”.

E se proprio non ce la fate a resistere fino a questa sera, ecco per voi una gustosa anticipazione con i primi due minuti di Elementary 2 – ogni mercoledì alle 21.00 su FoxCrime.

Share

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.