FOX  

Wayward Pines: il più grande lancio mai organizzato per una serie tv

La premiere di Wayward Pines in 125 Paesi al mondo

0 condivisioni 0 commenti

Condividi

Per la prima volta nella storia delle serie tv, una premiere debutterà in 125 Paesi al mondo: in Europa, Asia, Africa, Australia, America Latina. Con Wayward Pines, dal 14 maggio 2015 assisterete al più grande lancio internazionale mai organizzato per una serie tv.

Questo nuovo thriller psicologico in 10 episodi, tratto dall’omonimo best seller internazionale di Blake Crouch, è una delle serie più attese del 2015, anche perché pare abbia molte cose in comune con l’indimenticato Twin Peaks.

Prodotta e diretta da M. Night Shyamalan (Il sesto senso, Signs, The village), vede protagonista il candidato all’Oscar Matt Dillon (Crash, Tutti pazzi per Mary, I ragazzi della 56ma strada) e con lui il premio Oscar Melissa Leo (The Fighter), i candidati all’Oscar Terrence Howard (The Butler) e Juliette Lewis (Assasini nati, Cape fear, I segreti di Osage County), Carla Gugino, Shannyn Sossamon.

Il benvenuto a Wayward Pines non è dei più felici: si arriva nella tipica, perfetta cittadina americana, con belle case, prati curati, bambini che giocano per strada… e poi si scopre di non avere più la possibilità di comunicare con il resto del mondo e di non essere più in grado andare via.

Anche solo l’intreccio della trama iniziale basta per aspettare con ansia la premiere: un agente dei servizi segreti (Ethan Burke, interpretato da Matt Dillon) va nella cittadina per ritrovare due agenti federali scomparsi (una dei quali è molto più che una collega). Viene travolto da un camion e poi trasferito in ospedale privo di sensi: al risveglio, ricorda la sua missione, ma non riesce a mettersi in contatto con i suoi superiori e la moglie. E per non farsi mancare niente, viene preso in cura da un’infermiera che, invece di curarlo, cerca di peggiorare le sue condizioni.

Nel frattempo, alla moglie di Ethan viene detto che il marito è sparito e che non era nell’auto andata fuori strada, ma lei non ci crede e comincia ad indagare da sola.

Riuscirà Ethan a continuare la sua missione osteggiata dallo sceriffo stesso? Ma soprattutto… quali sono i veri misteri che aleggiano su #waywardpines?

Lo scopriremo dal 14 maggio 2015, insieme ad altri 125 Paesi in tutto il mondo.

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.