FoxCrime  

George Eads lascia CSI

George Eads, il Nick Stokes di CSI, abbandona CSI

0 condivisioni 0 commenti

Share

È (quasi) ufficiale: George Eads non parteciperà alla sedicesima stagione di CSI. A rivelarlo sarebbe stata una “talpa” all’interno della troupe della serie che avrebbe raccontato che la sua uscita di scena sarà legata ad un caso che terrà occupata la squadra della scientifica più famosa della televisione durante la parte finale della quindicesima stagione.

Non è la prima volta che si parla dell’addio di Eads dalla serie che lo ha lanciato: già agli inizi delle precedenti stagioni ci furono alcuni momenti di tensione, poi, fortunatamente, risolti. Questa volta però sembrerebbe trattarsi di una decisione definitiva.

L’attore non ha ancora rilasciato dichiarazioni sulla questione, ma la probabilità di non vedere più Nick Stokes, dopo quindici stagioni, è vicinissima al 100%.

E così, dopo gli addii di William Petersen, Gary Dourdan, Marg Helgenberger e Paul Guilfoyl, anche l’ultimo attore del cast originario di CSI si prepara a congedarsi e a restituire pistola e distintivo.

Quindi prepariamoci ad un altro duro colpo, ma non disperiamo: come CSI ci ha insegnato, è la squadra che vince, non il singolo individuo. E, in effetti, il team di Las Vegas ancora non viene schiacciato dalla sua età.

Share

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.