FoxCrime  

The Blacklist 2 - Cinque anticipazioni che vi faranno uscire di testa

Jon Bokenkamp, il creatore di The Blacklist ci racconta l'imminente seconda stagione

0 condivisioni 0 commenti

Condividi

Ci sono personaggi che entrano di diritto nella storia della TV.  Raymond Reddington, il “consierge del crimine” interpretato dal sublime James Spader, è uno di questi.

E, per fortuna di noi fan, Red sta tornando: dal 23 gennaio arriva The Blacklist 2 in prima visione assoluta su FoxCrime.

Ma cosa aspettarci da questa seconda stagione? Ecco 5 anticipazioni che vi faranno uscire di testa, letteralmente.

1.    Padre e figlia. “Che lo siano per davvero o meno, ci troveremo comunque davanti a un rapporto padre-figlia” parola di  Jon Bokenkamp, creatore della serie. “In questa stagione, Liz si trova in un posto oscuro. È il periodo più buio della sua vita. […] Vedrà in Red una sorta di padre surrogato e cercherà i suoi consigli per cercare di uscire da questa oscurità. Può sembrare strano immaginare Raymond in questa veste, ma è così”.

2.    La verità su Tom. Continueremo a sentir parlare di Tom Keen, questo è certo. Il corpo del personaggio interpretato da Ryan Eggold è infatti misteriosamente scomparso lasciando spazio alle speculazioni dei fan. “Continueranno a circolare domande sul suo destino, su quanto abbiamo visto alla fine della scorsa stagione. O su quanto crediamo di aver visto” ha dichiarato  un sibillino Bokenkamp. Tom è vivo? Nulla è certo in The Blacklist, ma gli indizi puntano in questa direzione.

3.    Un episodio speciale. Bokenkamp, sempre lui, ha promesso che l’episodio che in America andrà in onda dopo il Super Bowl sarà “un inferno”.  È stato confermato che in questa puntata ci sarà anche la gustosissima partecipazione di Ron Perlman nel passi di un super villain. “Ci sarà da divertirsi”, promette il creatore di The Blacklist. E noi ci fidiamo, ovviamente.

4.    Tante guest star di serie A. I tanti camei eccellenti sono stati il segreto del successo di The Blacklist, o almeno uno dei tanti. Anche la seconda stagione prosegue su questa (fortunata) strada: è già stata confermata la partecipazione di Krysten Ritter e Peter Fonda, oltre al già citato Ron Perlman. Un cast stellare, insomma.

5.    Berlino è sul piede di guerra. Nella seconda stagione, Berlino è intenzionato a ripagare Red con la stessa moneta: “Farò a lei quello che tu hai fatto a mia figlia. Te la manderò indietro un pezzo alla volta”. Chi è lei? Davvero Red è colpevole della morte della figlia di Berlino? Non vediamo l’ora di scoprirlo.

Insomma, con dei presupposti così non ci resta che contare i giorni che ci separano dal 23 gennaio.

Condividi

Commenta

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.