FOX  

Strane alleanze

Il futuro di Marvel's Agents of S.H.I.E.L.D. è sempre più dark

0 condivisioni 0 commenti

Condividi

Per ogni rivelazione portata alla luce, l’ultimo episodio di Marvel's Agents of S.H.I.E.L.D. ci ha lasciato con una serie d’interrogativi sulle future intenzioni di molti personaggi, sempre più spinti da motivazioni personali che sembrano avere come comune denominatore la nostra agente preferita: Skye.

Le luci e ombre attorno a Ward sembrano essere sempre più confuse dopo l’incontro con suo fratello Christian. Se durante la prima stagione ci siamo convinti che il maggiore dei Ward fosse la vera mela marcia della famiglia, dopo averlo conosciuto è difficile convincersi che la storia del pozzo raccontata da Grant corrisponda completamente alla verità, gettando altri dubbi sulla bontà di fondo di un personaggio che riesce a stupire sempre di più in termini di complessità.

Quale saranno le prossime mosse dell’ex agente dello S.H.I.E.L.D.? La sua nuova, inspiegabile alleanza con Whitehall non lascia certo presagire nulla di buono. Possiamo aspettarci qualche risvolto inatteso, magari collegato alla sua relazione con il Dottore? Questi nuovi intrecci tra uomini dal passato turbolento e metodi non molto ortodossi potrebbero rivelarsi un problema per il team di Coulson, già ammonito di prepararsi alla battaglia dal padre di Skye.

Un'ultima domanda che ci attanaglia ormai dall’inizio della stagione riguarda la salute di Fitz e il suo improvviso interesse per la macchina usata per riportare a galla i ricordi di Coulson. Dobbiamo prepararci a un rischioso intervento autodidatta da parte dello scienziato?

Per avere risposta a questa e molte altre domande, l’appuntamento è su FOX con Marvel's Agents of S.H.I.E.L.D., ogni mercoledì alle 21.00 in prima assoluta.

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.