FoxCrime  

Odile Vuillemin di Profiling sbarca in Italia

Odile Vuillemin di Profiling ci dice arrivederci… e viene a trovarci!

0 condivisioni 0 commenti 0 stelle

Share

Profiling è una delle serie polizesche più di successo nella stagione 2014-2015, con milioni di telespettatori in Francia e in Italia che l’hanno seguita con passione per il quinto anno. Al cuore del successo di questa serie troviamo una storia particolare, delle sceneggiatrici in gamba e soprattutto una protagonista d’eccezione: Odile Vuillemin. L’attrice interpreta un ruolo che come sappiamo non è sempre stato semplice.

Il suo corpo, infatti, non ha retto lo stress della parte e, durante le riprese della terza stagione, Odile è arrivata a pesare 49 chili, con 8 tendiniti e un burn-out che l’ha sconvolta sia fisicamente che psicologicamente.

La causa di tutto questo stress, paradossalmente, sembra essere proprio il successo della serie. Ritmi serratissimi di ripresa costringevano l’attrice a lavorare troppo, a girare con un vestitino in pieno inverno puntata dopo puntata e a fermarsi solo il tempo necessario a preparare la stagione seguente.

Questi alcuni dei motivi che hanno portato la Vuillemin ad annunciare, tristemente per tutti noi, il suo allontanamento dalla serie e dal ruolo di Chloè Saint-Laurent per sempre.

Buone notizie però, alla fine, per i fan italiani. L’attrice ha infatti in serbo due nuovi film, uno ambientato in Francia e uno… udite udite, in Italia! Sarà una pellicola che parla di ragazze, un road-movie lesbico, e un nuovo progetto molto impegnativo.

Siamo curiosi di scoprirlo, buona fortuna Odile!

Share

Vota

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.