FoxCrime  

Odile Vuillemin di Profiling sbarca in Italia

Odile Vuillemin di Profiling ci dice arrivederci… e viene a trovarci!

0 condivisioni 0 commenti 0 stelle

Share

Profiling è una delle serie polizesche più di successo nella stagione 2014-2015, con milioni di telespettatori in Francia e in Italia che l’hanno seguita con passione per il quinto anno. Al cuore del successo di questa serie troviamo una storia particolare, delle sceneggiatrici in gamba e soprattutto una protagonista d’eccezione: Odile Vuillemin. L’attrice interpreta un ruolo che come sappiamo non è sempre stato semplice.

Il suo corpo, infatti, non ha retto lo stress della parte e, durante le riprese della terza stagione, Odile è arrivata a pesare 49 chili, con 8 tendiniti e un burn-out che l’ha sconvolta sia fisicamente che psicologicamente.

La causa di tutto questo stress, paradossalmente, sembra essere proprio il successo della serie. Ritmi serratissimi di ripresa costringevano l’attrice a lavorare troppo, a girare con un vestitino in pieno inverno puntata dopo puntata e a fermarsi solo il tempo necessario a preparare la stagione seguente.

Questi alcuni dei motivi che hanno portato la Vuillemin ad annunciare, tristemente per tutti noi, il suo allontanamento dalla serie e dal ruolo di Chloè Saint-Laurent per sempre.

Buone notizie però, alla fine, per i fan italiani. L’attrice ha infatti in serbo due nuovi film, uno ambientato in Francia e uno… udite udite, in Italia! Sarà una pellicola che parla di ragazze, un road-movie lesbico, e un nuovo progetto molto impegnativo.

Siamo curiosi di scoprirlo, buona fortuna Odile!

Share

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.