FOX  

Le Regole Del Delitto Perfetto: gli studenti della Keating

Wes, Connor, Michaela, Laurel, Asher: i Keating Five!

0 condivisioni 0 commenti

Condividi

Uno dei motivi per cui all’arrivo de “Le regole del delitto perfetto” su Fox griderete #MiFaMorire sono i suoi personaggi così ben costruiti.

Oltre al gran carisma di Annalise Keating, il personaggio principale interpretato da Viola Davis, Shonda Rhimes ha confezionato 5 bei bocconcini per farli diventare gli ambiziosi studenti che vogliono emulare il loro mentore.

 

MICHAELA PRATT – L’AMBIZIOSA E SNOB

Bella, brava, un curriculum stellare, un fidanzato di successo: Michaela ambisce alla perfezione… cioè ad essere come Annalise Keating. Sa come farsi strada, ma qualcosa potrebbe metterle i bastoni tra le ruote.

 

CONNOR WALSH – IL SICURO

È incredibilmente sexy, e lui lo sa bene. Ecco perché ogni occasione è buona per finire nudo… sempre e solo per dei buoni motivi, ovviamente. ALERT PER LE RAGAZZE: qualcosa di lui vi deluderà molto! Scoprite cosa nel video.

 

LAUREL CASTILLO – LA TIMIDA E OPPORTUNISTA

Lei è una di quelle che si iscrive alla facoltà di legge non per la carriera, il successo, i soldi, ma per difendere i meno fortunati. Sensibile e talentuosa, vi riserverà un sacco di sorprese.

 

ASHER MILLSTONE – LO SMARGIASSO E COMBATTIVO

Spocchioso e so-tutto-io, non è certo il più accettato del gruppo. Il suo fascino da country club lo porterà ad essere etichettato come un po’ tonto e poco simpatico. Ma sarà così fino alla fine?

 

WES GIBBINS – QUELLO DAL CUORE D’ORO

Con il suo fare da cucciolone è il personaggio che fin da subito vi obbligherà a fare un sorriso, mentre va in bici pedalando scanzonato. Ha gli occhi buoni, ma vi assicuriamo che non si farà problemi a tirar fuori il suo animo non certo da fanciullino quando ce ne sarà bisogno. Saprà dare il meglio di sé nella gestione delle situazioni più scomode.

 

Scopriteli tutti in questo video.


“Le regole del delitto perfetto” arriva su Fox il 27 gennaio, in prima assoluta, con un doppio episodio.

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.