FOX  

Con Leo Ortolani, The Walking Dead diventa The Walking Rat

La nuova parodia di Rat-Man porta Leo Ortolani a disegnare zombie!

0 condivisioni 0 commenti

Share

Siamo abituati i fumetti di “The Walking Dead”, ma a questi no, ve lo possiamo assicurare! Non stiamo parlando, infatti, delle strisce create da Robert Kirkman, ma di quelle di “The Walking Rat” disegnate da Leo Ortolani, uno dei più celebri fumettisti italiani in questo momento.

Una comicità pura e sottile, quella di Ortolani, che si è fatta sentire molto forte, recentemente, nel caso della pubblicazione delle vignette su Charlie Hebdo da parte del Corriere della Sera.

Il fumettista è conosciuto soprattutto, appunto, per il suo personaggio Rat-Man e già più volte si era cimentato in parodie di film con “Star Rats”, “Il Signore dei Ratti”, “Avarat”, “Ratolick” e “Allen”. Questa volta, invece, è toccato al nostro “The Walking Dead”.

Secondo la sinossi ufficiale, la vicenda si svolge in un mondo senza più automobili, senza cellulari, senza stress, senza paura delle malattie, senza paura di morire. Perché tutti sono già morti, ma morti viventi. In questo mondo si muove il protagonista, un uomo che ha dimenticato molto del passato, tanto da dover leggere il suo nome sull’etichetta del maglione, ma che ancora crede che la vita non possa essere fatta solo per camminare e mangiare, al modo degli zombie. E, per dimostrarlo, non esita a indossare una famosa maschera gialla, con le orecchie da topo.

A questo punto, il pensiero di Rick Grimes con una maschera gialla e le orecchie da topo viene spontaneo e fa un po’ sorridere.

Leo Ortolani ha dichiarato: “L’idea di realizzare The Walking Rat nasce dalla mia personale passione per la serie a fumetti originale sugli zombie e anche per la successiva rielaborazione televisiva. I miei lettori sanno che non posso astenermi dal fare le parodie di ciò che mi piace, soprattutto prendendo ispirazione nel mondo dei fumetti e del cinema: insomma, ho dovuto rifarla a modo mio! Anche stavolta spero che Rat-Man sappia stupire, divertire e forse anche far pensare”. “The Walking Rat” è il numero 106 di Rat-Man, pubblicato dalla Panini.

Sicuramente è un buon modo per ingannare l’attesa da qui al 9 febbraio, quando “The Walking Dead”, quello originale, tornerà in contemporanea USA su Fox con la seconda metà della stagione 5.

Ecco le prime pagine del fumetto:



Share

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.