FOX  

The Walking Dead torna con uno degli episodi migliori di sempre

Andrew Lincoln e Greg Nicotero sono d’accordo sull’eccellenza della puntata 9

0 condivisioni 0 commenti

Condividi

Li avevamo lasciati nella disperazione per la perdita di Beth Greene, uccisa con un colpo di pistola (qui la risposta al perché l’abbiano uccisa). Daryl la portava fuori da quel maledetto ospedale in braccio, in una scena piena di dolore e smarrimento (qui il nostro commento). Così era finita la prima parte della stagione 5 di The Walking Dead. Adesso che siamo prossimi all’inizio della seconda parte (dal 9 febbraio, in contemporanea USA su Fox) possiamo cominciare a metterci nell’ordine delle idee di dover superare il lutto insieme al gruppo che, ora più che mai, dovrà combattere unito per sopravvivere.

Andrew Lincoln, che nella serie interpreta il protagonista Rick Grimes, parla della puntata del 9 febbraio come una delle migliori dell’intera produzione, anche perché il suo personaggio verrà messo, ancora, a dura prova perché il gruppo metterà, ancora, in discussione la sua autorità.

Non posso credere a quello che faccio per vivere: è il lavoro più divertente che potessi desiderare. Senza contare che l'episodio 9 è quanto di meglio abbia mai visto”, dice l’attore. È dello stesso parere anche Greg Nicotero, che ha diretto l’episodio, definendolo “il migliore che abbia mai girato”.

Lincoln non si sofferma solo sull’episodio 9, ma prosegue:

“L'episodio 10 è quello che ho sempre voluto fare e sarà qualcosa di molto diverso da quello che abbiamo visto nella prima metà della stagione. È qualcosa di davvero spaventoso, ma anche molto emozionante”.


Vi ricordiamo che il 9 febbraio, dopo The Walking Dead, comincia anche The Strain, per rendere ancora più apocalittico il vostro lunedì sera su Fox, La Casa delle Prime.

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.