FOX  

Maggie o Glenn, uno di loro sarà il prossimo a morire in The Walking Dead?

Continua il toto-morto di FOX: la coppia più invidiata dell'apocalisse zombie sarà divisa?

0 condivisioni 0 commenti

Condividi

ATTENZIONE! L’articolo contiene speculazioni e possibili spoiler sui nuovi episodi di The Walking Dead.

The Walking Dead è uno show assetato di sangue. Un po’ perché è pieno di erranti che vorrebbero mangiarvi le interiora, un po’ perché i suoi autori ci hanno preso gusto a far morire i personaggi principali.

Beth – la figlia di Hershel – è stata solo l’ultimo caso di “dipartita eccellente”, ma non certo il più eclatante o il peggio digerito dai fan.

Qualche esempio? Shane, Lori, Merle… ma la lista potrebbe essere più lunga.

Ecco perché noi di FOX abbiamo deciso di ingannare l’attesa inventandoci un toto-morto. Insomma, ci siamo chiesti "Chi sarà il prossimo?".

Abbiamo iniziato questo piccolo gioco con i Grimes, Rick e Carl. Oggi continuiamo con i "piccioncini" dello show: il dinamico duo Glenn-Maggie. Amata dai fan, la coppia è già stata (ampiamente) al centro della trama. Quando i due sono stati divisi in seguito all'attacco del Governatore alla prigione, per esempio.

Ma cosa succederebbe se uno dei due devesse morire? O entrambi, perché no. Ecco alcuni motivi per cui potrebbero essere (o non essere) i prossimi a lasciarci.

MAGGIE

Diciamocelo, Maggie ha già sofferto abbastanza nelle passate stagioni. Ultima sopravvissuta della famiglia Greene, ha visto morire prima suo padre Hershel nella 4x08 e poi Beth nella 5x08. La "maledizione dell'8" o del mid-season finale, verrebbe da dire. Per questo crediamo che non morirà nei nuovi episodi. E non perché gli autori di TWD siano famosi per il loro buon cuore, anzi, ma perché non privi un personaggio della famiglia senza poi dare al pubblico la possibilità di vedere la sua reazione al lutto. Sarebbe uno spreco, in poche parole. E questo ci porta a Glenn...

GLENN

I proverbiali beninformati ne sono certi: Glenn sarà il prossimo personaggio a morire. Perché? Semplice, perché nei fumetti è morto. Prima che vi mettiate a urlare SPOILEEEEEER, sappiate che noi non siamo di quest'avviso. E per almeno tre motivi.

1) Di rado la serie segue fedelmente il fumetto che l'ha ispirata. Se così fosse Andrea dovrebbe essere ancora viva e Daryl neanche esistere, giusto per fare due esempi.

2) Anche se così fosse, manca ancora moltissimo al punto in cui Glenn ci lascia le penne. E ci fermiamo qui.

3) Sarebbe troppo facile. Tutti ne sono convinti, tutti ne parlano come se fosse già successo. Per questo vogliamo credere che gli autori di TWD riusciranno a stupirci, anche questa volta.

Bonus track: Glenn è un duro. Il governatore l'ha catturato e picchiato a morte. Nella prigione la malattia l'ha quasi ucciso. Ma lui trova un modo per sopravvivere, sempre e comunque.

Insomma, tutti i fan del coriaceo Glenn possono tirare un sospiro di sollievo. O almeno questa è la nostra umile opinione.

E voi, chi pensate che sarà il prossimo a lasciarci?

L'appuntamento con i nuovi episodi di The Walking Dead 5 è per lunedì 9 febbraio alle 21 in contemporanea USA su FOX. E per chi proprio non sa aspettare, ecco le prime scene in anteprima mondiale.

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.