FoxCrime   

5 curiosità che non sapevate di The Blacklist

Alcune curiosità su The Blacklist da raccontare per far colpo sugli amici

0 condivisioni 0 commenti

Condividi

Sulle serie tv, si sa, ognuno vuole sempre dire la sua, specie se si parla di serie di qualità come The Blacklist. Come fare allora per uscire a testa alta da queste lunghe diatribe tra amici? Semplice, utilizzando queste 5 curiosità che destabilizzeranno i vostri “avversari”.

1 – James Spader è immenso nell’interpretare Red Reddington, su questo non c’è dubbio, ma non fu il solo a essere preso in considerazione per il ruolo di protagonista della serie. Gli autori, infatti, inizialmente pensarono di affidare il ruolo all’eroe per eccellenza delle serie tv: Kiefer Sutherland, l’intramontabile Jack Bauer di 24. Non sappiamo come siano andate le cose tra la produzione e l’attore, ma crediamo che, se avessero trovato l’accordo, ci saremmo trovati di fronte ad un Red molto simile a quello creato da Spader. Solo con qualche “dannazione” in più.

2 – I 6 numeri scritti da Wujing a Red nel terzo episodio della prima stagione sono in realtà la vera data di nascita di Megan Boone. Ve ne avevamo parlato qui, ricordate?

3 – Uno dei tratti distintivi del personaggio interpretato da James Spader è il suo cappello. Ma chi ha deciso che Reddington dovesse indossarne uno? James stesso. Ma anche questa è una storia che vi abbiamo già raccontato. J

4 – Megan Boone indossa una parrucca dello stesso colore dei suoi capelli, solo più lunga. L’attrice, infatti, adora i capelli corti, a differenza del suo personaggio. Ma non potevano lasciarla con i capelli corti, vi starete chiedendo? La risposta è no. Qui il perché.

5- Jon Bokencamp, autore della serie, ha spiegato di essersi ispirato per la creazione dello show, alla cattura di Whitey Bulger, il secondo super criminale più ricercato nella storia dell’FBI, attualmente in carcere. La scintilla fu: “E se un criminale del genere iniziasse a collaborare e a parlare del suo passato, cosa succederebbe”? Grazie a The Blacklist possiamo immaginarlo.

Ora non vi resta che continuare a guardare The Blacklist, ogni venerdì in prima assoluta su Fox Crime, e sfornare queste curiosità quando commenterete gli episodi con i vostri amici. Fateci sapere poi la loro reazione. Sicuramente rimarranno a bocca aperta. ;)

Condividi

Commenta

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.