FOX   

"Posseduti" da Kirkman: in arrivo Outcast, dal creatore di The Walking Dead

Dall'apocalisse zombie alle possessioni demoniache, questo è Outcast

0 condivisioni 0 commenti

Share

Robert Kirkman ci ha preso gusto. Dopo aver creato un fenomeno di portata globale con gli zombie, The Walking Dead, ecco che ci riprova portando in TV anche la sua ultima fatica fumettistica: Outcast.

E lo fa su FOX, naturalmente.

“Non potremmo essere più elettrizzati di portare in TV il nuovo drama di Robert Kirkman. Outcast è una serie ambiziosa e Adam Wingard [il regista] ha diretto un episodio pilota davvero potente. Sono orgoglioso del lavoro di Robert [Kirkman], Sharon [Tal Yguad, executive producer] e del team che abbiamo messo insieme”.

Anche il diretto interessato, Robert Kirkman, ha twittato la sua soddisfazione.

 



La nuova serie non abbandona il genere horror tanto caro a Kirman, ma cambia il punto di vista e la minaccia “sovrannaturale” affrontata dai protagonisti. La storia di Outcast ruota infatti intorno a Kyle Barnes, un ragazzo tormentato dalle possessioni demoniache sin dall’infanzia. Barnes, in cerca di un modo per liberarsi del problema una volta per tutte, scoprirà una minaccia ben più grande di lui e che potrebbe porre fine alla vita sulla Terra, per sempre.

Al suo fianco ci sono il reverendo Anderson, un “rispettabile” predicatore del West Virginia, alcolizzato e dipendente dal gioco, e Joshua Austin, un bambino di otto anni posseduto da un demone e misteriosamente legato a Kyle.

Come avviene in The Walking Dead, la serie promette di prestare particolare attenzione alla caratterizzazione dei personaggi e alle loro relazioni umane. Perché “nel genere horror, ciò che porta davvero avanti la storia è concentrarsi sui personaggi. Non si può avere paura se non si empatizza con i personaggi” ha dichiarato lo stesso Kirkman.

Purtroppo per ora non abbiamo ulteriori informazioni da darvi, continuate a seguirci sul sito e sulla nostra Pagina Facebook per rimanere aggiornati.

Share

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.