FOX  

Annalise Keating? È un casino

Cosa pensa Viola Davis del suo personaggio?

0 condivisioni 0 commenti

Condividi

La nuova stella di Shondaland brilla sempre di più. Stiamo parlando di Viola Davis, regina dei recenti Sag Awards e protagonista assoluta del martedì sera di Fox con “Le Regole Del Delitto Perfetto”, dove interpreta uno spietato avvocato di successo che nel privato diventa una donna potenzialmente fragile e pronta a sporcarsi le mani per i suoi studenti di legge.

Abbiamo già avuto modo di ammirare il talento di Viola grazie alle prime puntate de Le Regole Del Delitto Perfetto, in onda ogni martedì alle 21 in prima assoluta su FOX e come avrete già intuito, niente è come sembra, e anche la Davis ci tiene a sottolinearlo in una recente intervista.

Annalise è una donna forte e decisa, ma allo stesso tempo è un vero e proprio disastro. Dall’esterno può sembrare di ghiaccio, ma è solo come deve porsi per essere una leader degna di fiducia e di successo. La sua vita privata infatti è molto lontano dall’essere perfetta.”

Ecco come la Davis descrive il suo personaggio, al quale si sente particolarmente legata:Quando penso ad Annalise, penso sia un ruolo fantastico da interpretare. È proprio il tipo di ruolo nel quale voglio che le persone mi vedano. A 49 anni penso di essere pronta a mostrarmi per come sono e ottenere ciò che penso di meritare dopo 26 anni di lavoro come professionista. Interpretare Annalise Keating mi permette di pormi come una donna iconica e mostrare tutte le mie qualità di attrice.”

Noi condividiamo pienamente le parole e l’entusiasmo di Viola Davis, che possiamo vedere all’opera ogni martedì alle 21 in Le Regole Del Delitto Perfetto, in prima assoluta su FOX.

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.