FoxCrime  

James Bond nel futuro di Idris Elba

Sempre più persone promuovono Idris Elba per il ruolo di 007

0 condivisioni 0 commenti

Condividi

Idris Elba, l’attore noto al grande pubblico per serie del calibro di Luther e The Wire, viene da molti indicato come l’uomo perfetto per interpretare le prossime avventure della spia più famosa al servizio di sua maestà: James Bond.

Anche lo star system americano si schiera a favore dell’attore britannico, Jamie Foxx e Kanye West su tutti.

I rumors sulla probabile successione dell’attore a Daniel Craig, attuale 007 in carica, vennero a galla a novembre, quando emersero alcuni scambi di mail tra gli studios in cui si capiva chiaramente che Elba poteva essere l’uomo giusto per loro. La Sony, come ovvio che sia, non ha mai confermato nulla di tutto questo.

Idris Elba non si è sbilanciato molto, mettendo a tacere le voci di contatti ufficiali con i produttori della serie con questo tweet (che lascia comunque trasparire sensazioni molto positive).

In questi giorni, però, quelle che erano solo voci di corridoio assumono un aspetto molto più veritiero perché l’investitura arriva da un altro celebre 007: Pierce Brosnan. L’attore, interprete di quattro film della saga, intervistato da Radio Times ha dichiarato “Idris Elba sarebbe un ottimo Bond davvero”.

Che sia dunque arrivata l’ora del James Bond Nero? “Perché dovrebbe?” racconta Elba stesso rispondendo alle domande della stampa “Sean Connery non è stato il Bond scozzese e Craig non è stato quello biondo con gli occhi azzurri. Entrambi erano semplicemente James Bond, quindi perché io dovrei essere etichettato come il Bond nero?”. Giustissima osservazione. L’attore ha poi risposto alla domanda più importante con un “se arrivasse la chiamata, la risposta sarebbe assolutamente sì!”

A questo bisogna aggiungere il fatto che Daniel Craig vorrebbe tirarsi fuori da questo ruolo, per sua stessa ammissione, e il suo contratto è oramai in scadenza.

Insomma non ci resta che aspettare per scoprire se questi rumors diventeranno realtà. E non vediamo l’ora, lo ammettiamo, di sentirgli dire “Il mio nome è Bond, James Bond”. E voi?  

Condividi

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.