FoxCrime  

Grazie a The Blacklist, il talento di Megan Boone è ormai indiscutibile

L’ascesa di Megan Boone grazie al personaggio di Elizabeth Keen

0 condivisioni 0 commenti

Condividi

Nel primo episodio di The Blacklist, Megan Boone era una moglie felice e tranquilla, viveva la sua routine quotidiana dividendosi tra il lavoro e l’adorabile marito Tom. Tutto sembrava perfetto o comunque abbastanza tranquillo a dirla tutta. Ma dal momento in cui Red si è consegnato personalmente alle autorità, la sua vita è stata stravolta.

Nel corso della prima stagione il suo personaggio subisce una rapida evoluzione: ad ogni episodio c’è stato un sorriso in meno, qualche tensione in più, uno sguardo sempre più freddo e duro. La situazione ovviamente non è delle più semplici ma non possiamo fare a meno d’apprezzare come abbia interpretato al meglio questo personaggio e la sua continua ricerca della verità, passando da una ragazza “normale” ad una persona attanagliata dai dubbi che non sa più a chi dare fiducia.

È stato proprio questo personaggio a dare popolarità e successo all’attrice Megan Boone, facendola così entrare, a pieno diritto, nell’Olimpo delle stelle di Hollywood. Il suo antagonista, James Spader, sembra consapevole del talento che ha di fronte, infatti, tra i consigli che le ha dato, c’è l’insolita raccomandazione di “non sperperare i soldi”. Megan in passato aveva partecipato anche al cast di Sex & The City e Law & Order, raggiungendo però il successo solo grazie a The Blacklist.

Curiosi di sapere quali segreti scopriremo prossimamente? The Blacklist vi aspetta ogni venerdì alle 21 su FoxCrime.

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.