FoxAnimation  

25 anni di gag del divano dei Simpson in 1 minuto

Un pazzo esperimento che mostra simultaneamente le 554 gag del divano più famoso del mondo

0 condivisioni 0 commenti 0 stelle

Share

Un divano (anzi IL divano), 554 gag e il suo computer: con questi semplici ingredienti un utente di YouTube – Omni Verse, hai tutta la nostra stima – ha realizzato un video che contiene le gag iniziali di 554 episodi dei Simpson. Eccessive, fantasiose, sconclusionate, misteriose, kitsch, trash, scorrette: è impossibile decidere quale sia la migliore tra 554. Una certezza però ce l’abbiamo: l’immaginazione di Matt Groening e soci è davvero senza limiti.

Li abbiamo visti sedersi sul divano vestiti da astronauti, da carcerati, da Harlem Globetrotters, da cowboy, da subacquei, da Teletubbies, da giocatori di football americano e li abbiamo visti anche senza vestiti. Nel corso degli anni, le gag del divano sono diventate un vero e proprio tormentone culturale, grazie agli innumerevoli cameo che hanno visto protagonisti i più importanti personaggi della vita culturale, non solo americana.

Come è facile intuire, la lunghezza delle 554 gag del divano è variabile. Un fatto decisamente meno scontato è che non tutti gli episodi hanno una gag dedicata. In questi casi, il fan Omni Verse ha inserito alcuni spezzoni salienti dell’episodio in questione.


È probabile che abbiate già visto tutte le 554 gag, perché solo gli alieni non conoscono quel divano. Anzi, a noi vengono in mente due alieni che l’hanno frequentato più volte: si tratta di Kang e Kodos. Vediamo se riuscite a trovarli nel video e ricordatevi di tenere un “D’oh!” in canna mentre premete play, perché l’effetto complessivo è veramente folle.

Share

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.