FOX  

Dai fumetti alla TV, ecco chi sono i "Wolves"?

Norman Reedus, Daryl Dixon nella serie, ci parla dei nuovi antagonisti di TWD

0 condivisioni 0 commenti 0 stelle

Share

Attenzione! L'articolo contiene anticipazioni sulla sesta stagione di The Walking Dead.

Nubi oscure all'orizzonte per i nostri sopravvissuti preferiti. Già, più del solito. Alexandria - come tutti si aspettavano, va detto - non si è poi rivelata quel paradiso terrestre tanto decantato da Aron. Non solo: dall'arrivo di Rick e compagni la zona sicura è (paradossalmente) un po' meno sicura, ma per questo più consapevole dei pericoli del mondo esterno.

Non si può fare finta che nulla sia cambiato.

Ma cosa arriverà a sconvolgere ulteriormente le loro, e le nostre, vite? La risposta sta tutta in una lettera: W. I "Wolves", i lupi, barbarico gruppo di sopravvissuti il cui sport post-apocalittico preferito è incidere sugli erranti l'iniziale del proprio nome.

[Potrebbe interessarti anche: 5 cose che (forse) non avete notato nella stagione 5 di The Walking Dead]

Ecco cosa ne pensa di questa nuova minaccia uno dei protagonisti più amati, Norman Reedus: "Daryl sa come funziona il mondo, sa quanto l'epidemia abbia cambiato l'animo umano ed è consapevole che il più grande pericolo è rappresentato dai gruppi di altri sopravvissuti. Gli uomini ancora in vita sono probabilmente il peggior tipo di persone che potresti incontrare".

"Quando trova la donna barbaramente uccisa e con le budella di fuori, Daryl non lo lascia a vedere ma ha seriamente paura. Paura di un mondo alla deriva, paura di questi nuovi nemici, particolarmente brutali. Paura perché è consapevole che sono sempre più vicini".

Eppure...

[Potrebbe interessarti anche: Hail to the Rick - Tributo a Rick Grimes ]

Sì, perché se è quasi certo che saranno i Wolves i nuovi antagonisti della prima parte della sesta stagione, è anche vero che Scott M. Gimple ha già anticipato che gli umani non saranno la minaccia principale dei nuovi episodi. Questo discutibile primato spetta agli zombie, che torneranno a essere un pericolo credibile e non più una "semplice" cornice.

Ma allora chi sono questi Wolves? Volendo cercare la risposta tra le pagine del fumetto l'unica credibile è il gruppo senza nome (e piuttosto anonimo) che attacca Alexandria subito dopo la morte di Pete per mano di Rick.

Questi cattivi durano giusto una manciata di vignette e, è giusto che lo sappiate, fanno una pessima fine. Il loro unico "merito" è attirare una gigantesca orda di erranti che invade la zona sicura causando non pochi problemi (per usare un eufemismo).

Insomma, proprio come ha detto Gimple non dovrebbero essere loro gli antagonisti principali ma dovrebbero dare il là a un evento cardinale nella storia creata da Kirkman.

Un gustoso antipasto in vista del probabile arrivo di Negan nella seconda parte della stagione 6...


Share

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.