FOX  

È il momento di dire addio a Daryl e Glenn?

Le rivelazioni di Kirkman sulla stagione 6 di The Walking Dead

0 condivisioni 0 commenti 4 stelle

Share

“Nulla è certo nel destino dei nostri sopravvissuti. Forse Glenn morirà, forse a morire sarà Daryl, nonostante siano tanto amati dal nostro pubblico”.

Sono state queste le scioccanti parole di Robert Kirkman al National Association of Broadcaster Show 2015, dove erano presenti anche Charlie Collier (presidente di AMC) e Steven Yeun (l’attore che interpreta appunto Glenn).

Quest’ultimo ha rincarato la dose:

Se andrò via, e ciò potrebbe accadere, gli autori e tutti gli altri si concentreranno davvero per rendere le cose struggenti, propositive e significative. Quindi se fosse Glenn ad andare via, allora probabilmente lo farebbe in modo grandioso”.

Se su questo argomento la serie seguisse il fumetto, il fatidico momento per Glenn starebbe proprio arrivando. Vero è, però, che più volte Kirkman ha deciso di allontanarsi dalle strisce di The Walking Dead per stupire i fan. Come dimostra la presenta del personaggio di Daryl, che esiste solo nella serie. Motivo in più per riflettere sul fatto che possa essere anche lui ad andarsene (morire?) nella stagione 6.

Norman Reedus ha portato sul piccolo schermo uno dei personaggi più iconici di The Walking Dead: nemico letale e amico leale, Daryl è sempre stato un ribelle dall'aria da duro che, sin dal primo episodio, ha fatto impazzire milioni di #DEADicated fan in tutto il mondo con il suo gilet di pelle, la motocicletta cattiva e l’inseparabile balestra. Ecco il video tributo di Fox a questo personaggio.

Un’ultima rivelazione da parte di Kirkman:

Avere Rick e Morgan di nuovo insieme è un evento davvero importante per lo show, e sarà sicuramente uno dei punti cardine della Stagione 6. "Adesso però siamo davanti a un Rick molto diverso e a un Morgan molto diverso, e i due avranno un rapporto completamente differente".

Share

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.