FoxCrime

Leo Mattei, un poliziotto a difesa dei minori

Poliziesco a tinte francesi, Leo Mattei arriva su FoxCrime in soccorso dei più deboli.

0 condivisioni 0 commenti 0 stelle

Share

Integerrimo, leale, tenace e astuto: questo è l’identikit del capitano dell’unità di protezione minorile Leo Mattei, protagonista dell’omonima serie TV.
Non riuscite più a dormire senza una puntata di Profiling? Non preoccupatevi perché il vuoto lasciato da Chloe e colleghi verrà colmato da questa nuova serie targata FoxCrime.

Rapimenti, uccisioni e abusi sui minori saranno solo alcuni dei problemi che dovrà affrontare il capitano Mattei durante le sue indagini. Un grave lutto in famiglia, la morte del figlio, accrescerà la determinazione e la perseveranza di Leo nell’aiutare i più deboli e indifesi, anche infrangendo le regole. In Francia ogni anno scompaiono infatti ben 1800 adolescenti: alcuni vengono ritrovati, mentre altri rimangono purtroppo dispersi. Il capitano Mattei cercherà in tutti i modi di far diminuire questo allarmante numero, tentando di risolvere casi drammatici e apparentemente senza possibilità di lieto fine.

Leo non sarà solo in questa lotta al crimine: se il gioco si fa duro, i duri si affidano a un affiatato team di esperti per cavarsela in questo intricato susseguirsi di crimini! Il protagonista sarà infatti affiancato da tre inseparabili colleghi: Clara, Jonathan e la psicologa Jeanne.
Rue e boulevard faranno da sfondo alle loro ricerche, in un perfetto clima francese che non lascerà indifferenti gli amanti del genere. Più di 5 milioni di spettatori in Francia hanno seguito lo show sul canale TF1, grazie anche alla partecipazione nel cast di Jean-Luc Reichmann, già conosciuto ai più per ruoli in Tribunal e Le monde est petit.

Gli ingredienti giusti ci sono tutti, quindi compratevi dei popcorn e preparatevi a seguire Leo Mattei – Unità Speciale a partire dal 21 maggio ogni giovedì alle 21.55 in prima visione assoluta su FoxCrime.

Share

Vota

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.