FoxCrime  

La filosofia di James Spader

James Spader, protagonista di The Blacklist, si racconta in 4 frasi.

0 condivisioni 0 commenti

Condividi

James Spader è un attore di classe sopraffina. Lo dice la sua carriera, le immagini parlano per lui, e ce ne accorgiamo sempre di più ogni venerdì sera su Fox Crime grazie a The Blacklist, la serie che lo ha riportato in tv dopo tanto tempo. 

Ogni volta che esce un suo lavoro, difficilmente si rimane delusi. E anche quando non si vede in carne ossa, come succede nel film Marvel Avengers: Age of Ultron, attualmente nelle sale cinematografiche, riesce lo stesso a stupirci, donando quella stessa incredibile tridimensionalità al personaggio che regala in ogni altro ruolo. Insomma, c’è poco da fare: è un attore di livello superiore (non ce ne vogliano gli altri).

[Potrebbe interessarti anche: Tutti i ruoli da cattivo di James Spader]

Ma che cosa pensa James Spader del suo mestiere e dei suoi ruoli? Ce lo rivela lui stesso in queste 4 frasi iconiche da lui pronunciate, che mostrano, qualora ce ne fosse ancora bisogno, la sua immensità, come uomo e come artista:

1 – “Se non ho bisogno di soldi, non lavoro. Ho intenzione di trascorrere del tempo con la mia famiglia e gli amici, e ho intenzione di viaggiare, leggere, ascoltare musica e cercare di imparare un po' di più su come essere un essere umano, invece di imparare ad essere qualcun altro.

2 – “Ho le mie sensibilità artistiche e Crash (1996) le racchiude tutte. È una provocazione, una sfida, un film inquietante fatto per gli adulti. Non è uno scheletro nell'armadio per me.

3- “Nel complesso sono stato fortunato: non guardo indietro con disgusto per il lavoro che ho fatto. Non sputo nel piatto dove ho mangiato.

4- “Recitare è un ottimo modo per guadagnarsi da vivere, soprattutto quando considero quelle che erano le mie alternative. Voglio dire, in fondo, faccio solo dei film. Non ho la responsabilità di un medico.

Riassumendo: conscio dei suoi mezzi, grato delle possibilità che gli sono capitate (e che ha saputo cogliere), per nulla schizzinoso e aperto nei confronti della vita, dell’arte e dell’umanità.

È o non è il miglior attore del mondo? Per noi si. Ecco perché non ci perdiamo nessun episodio di The Blacklist, ogni venerdì in prima assoluta alle 21 su Fox Crime. E voi?

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.