FOX

Mat Fraser rivela: il finale di Freak Show è una bomba!

Mat Fraser, l’attore di AHS: Freak Show, rivela che il finale di stagione sarà un vero delirio.

0 condivisioni 0 commenti

Share

American Horror Story: Freak Show stasera vivrà l’atto conclusivo della stagione e i fans non ne rimarranno delusi. A confermare ciò un testimone d’eccezione come Mat Fraser. L’attore malato di focomelia che interpreta Paul nella serie, ha ammesso di essere rimasto senza fiato dopo la lettura dello script dell’ultimo episodio.

Questa stagione di American Horror Story è stata davvero pazzesca – e pazzoide – ma il finale è destinato a essere ancora meglio, come ci conferma Mat: “Gli spettatori sono rimasti shockati in tutti i precedenti episodi e non devono di sicuro smettere di esserlo adesso. I migliori colpi di scena arriveranno negli ultimi minuti dell’episodio 13”. E continua: “Dovete assolutamente guardarlo… Ha un finale a sorpresa!”

[Potrebbe interessarti anche: Jessica Lange fa calare il sipario]

L’attore prosegue l’intervista parlando di Neil Patrick Harris, nuovo ingresso dell’episodio 11: “Il personaggio di Chester gli calza a pennello, si sente molto a suo agio e questa cosa traspare. Il pubblico lo ama molto in questo ruolo, decisamente diverso da quello scanzonato di Barney Stinson in How I Met Your Mother”.

Le  parole di elogio per Neil non sono ancora finite: “È un attore straordinario, davvero una bella persona e un professionista a tutto tondo: è un onore lavorare con lui”.
 

[Potrebbe interessarti anche: Il circo degli orrori]

Fremete dalla voglia di sapere che fine faranno gli strambi personaggi dell’Elsa Carnival of Curiosities? Accendete la TV questa sera alle 22.45 per il finale di stagione di Freak Show in prima visione assoluta su Fox. Nel frattempo, eccone un assaggio in anteprima.

Share

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.