FOX

Paolo Sorrentino & Jude Law: la strana coppia

Paolo Sorrentino e Jude Law, insieme per The Young Pope, serie TV su un Papa immaginario.

0 condivisioni 0 commenti

Condividi

Un regista in forte ascesa: premio Oscar lo scorso anno per La grande bellezza, e acclamato trionfatore a Cannes con Youth. Questo è Paolo Sorrentino, eccentrico regista italiano, protagonista di un cameo anche nella “fuori serie” italiana Boris.

Messi da parte i recenti successi in ambito cinematografico, Sorrentino ha deciso di lanciarsi nel mondo televisivo ideando una serie TV su un Papa immaginario. Il tema della storia è la tormentata vita del giovane Papa Pio XIII, al secolo Lenny Belardo, americano di nascita.
Un uomo pieno di compassione per i poveri e i deboli, e che talvolta teme l’abbandono da parte del suo Dio. Un personaggio introverso ma complesso e contradditorio, come ci conferma il regista: “Il protagonista vive un duello interiore tra le alte responsabilità del capo della chiesa cattolica e le miserie del semplice uomo che il destino (o lo Spirito Santo) ha voluto come Pontefice.”

L’affascinante Jude Law è stato scelto dal regista per il interpretare il protagonista, dopo le splendide interpretazioni in Sherlock Holmes e Il talento di Mr Ripley e le due nomination all’Oscar.

La sceneggiatura è già in fase di scrittura e Sorrentino ha scelto un team davvero competente di fidati collaboratori: Tony Grisoni, scrittore di diversi film di Terry Gilliam, Stefano Rulli, sceneggiatore di Educazione Siberiana e Romanzo Criminale, tra gli altri, e Umberto Contarello, già collaboratore di Paolo per La Grande Bellezza.

Poiché le riprese inizieranno già la prossima estate, una probabile uscita è ipotizzabile per la primavera del 2016. Gli ingredienti sembrano quelli giusti… staremo a vedere!

Condividi

Commenta

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.