FoxComedy  

I mille volti di Max Greenfield

La star di New Girl parteciperà alla stagione 5 di American Horror Story. Riusciremo a prendere sul serio Schmidt?

0 condivisioni 0 commenti

Condividi

Far ridere è una cosa seria. È una cosa drammaticamente difficile per ogni attore comico. Esistono però interpreti che non solo riescono a strappare sorrisi agli spettatori con naturalezza, ma sono capaci anche  di strappare lacrime impersonando con disinvoltura i personaggi più drammatici.

Riuscire sia nell’arte della risata che in quella della suspance è un compito arduo, ma Max Greenfield ha deciso di provarci, accettando con entusiasmo la proposta indecente del creatore di “American Horror Story”, Ryan Murphy. Infatti il nostro stravagante Casanova dovrà cimentarsi in un ruolo non meglio precisato all’interno della quinta stagione della serie horror in onda negli Stati Uniti a partire da questo autunno.

Ancora non sappiamo se la star di “New Girl”, che può vantare una nomination agli Emmy Awards, diventerà un personaggio regolare o se si limiterà a qualche cameo (sulla scia di quanto fece il comico Eric Stonestreet nella prima stagione di “American Horror Story”).

Di certo, per ora, c’è solo la conferma di Ryan Murphy alle indiscrezioni che circolavano da giorni in rete: ha cinguettato ai suoi follower un tweet che lascia aperti tanti interrogativi.

Dopo Lady Gaga e Cheyenne Jackson, la partecipazione di Max Greenfield in “American Horror Story: Hotel” testimonia la scelta di volere offrire agli spettatoti una vera e propria abbuffata di star, tra cui non poteva mancare uno degli attori più amati e pazzi di “New Girl”.

Fare il simpatico gli riesce davvero bene, intrepretare uno stravagante Casanova anche, vedremo come se la caverà il nostro Schmidt un ruolo decisamente più drammatico.

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.