FoxAnimation  

La vera storia della birra Duff

Come è nato il termine e Duff e altre curiosità sulla birra più amata da Homer e dai cittadini di Springfield.

0 condivisioni 0 commenti

Condividi

Il termine "Duff" è utilizzato comunemente nello slang inglese per definire qualcosa di "inutile" o "rotto" e viene addirittura utilizzato nell'accezione di "incinta" nella frase "up the duff".

E' la tipica birra nazionale popolare ed è proprio per questo che piace ad Homer!

Durante il corso di questi 25 anni in molti episodi vengono presentate diverse varianti della Duff tra cui:
  • Duff Hilary
  • Duff Lite
  • Duff Dry
  • Duff Dark
  • Lady Duff
  • Tartar Control Duff
  • Henry K. Duff's Private Reserve
  • Duff Blue (slogan: "Tap into the peppermint glacier")
  • Duff Stout ("la birra che ha reso famosa l'Irlanda", secondo Duffman)
  • Duff Zero (analcolica)
  • Duff Extra Cold
  • Duff al lampone (raspberry)
  • Duff baffo grigio
  • Düff (dalla Svezia)
  • Future Duff Beer (che Bart beve nell'episodio "Bart to the future")

In un episodio divertentissimo della serie ("Homer contro il 18° emendamento", episodio 18 stagione 8), la compagnia Duff decide di produrre la birra analcolica Duff Zero, ma tale scelta porta la compagnia alla bancarotta in trenta minuti. 

La Fudd, la birra di Shelbyville, è un'altra parodia dell'originale Duff springfieldina che Homer compra in un bar di campagna lontano miglia e miglia da Springfield. Homer diventa subito un fan della Fudd e la chiede a Boe che ne rimane sconcertato citando inoltre il motivo della scomparsa dal mercato: "l'hanno tolta dal mercato dopo che quel gruppo di zoticoni divenne cieco".

 In un episodio Boe disegna una dieresi sulla "u" di Duff per convincere Homer che si tratta di una nuova birra di importazione svedese.

Insomma, la Duff è una vera e propria costante protagonista de I Simpson, tanto che è diventato uno degli elementi fondamentali per il merchandising non solo negli Stati Uniti ma in anche in Europa e in Australia.

Nella realtà sono state prodotte tre varianti della birra di Homer:

La prima venne prodotta verso la fine degli anni '90 dal birrificio australiano Lion Nathan, che iniziò a produrre una birra chiamata appunto "Duff Beer". La 20th Century Fox denunciò tale birrificio per violazione dei copywrith vincendo la causa. Ora questa serie Duff Beer è diventata popolare tra i collezionisti.

Nel 2006 Rodrigo Contreras ha preso accordi con i detentori dei diritti e ha iniziato a commercializzare la birra Duff in Sudamerica, Europa e Asia. Dall'estate 2008 tale birra viene commercializzata anche in Italia!

La Duff commercializzata in Europa veniva prodotta in Belgio dalla birreria Haacht, mentre dal gennaio 2009 la produzione è stata spostata in Svizzera.

Ora è realmente in commercio anche unbevanda energetica proveniente dagli Stati Uniti e ispirata alla lattina della birra Duff de I Simpson, ovvero il The Simpsons Duff Beer Energy Drink.



Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.