FoxCrime  

Nasce Battle Creek, dai creatori di Dr. House e Breaking Bad

Arriva Battle Creek, drama poliziesco nato dalla mente dei creatori di Dr. House e Breaking Bad

0 condivisioni 0 commenti

Condividi

Pugni, calci e colpi di pistola o analisi del DNA, ricerche al computer e foto segnaletiche? Cos’è più efficace per la risoluzione dei crimini che affliggono la città di Battle Creek in Michigan? I due agenti Milton Chamberlain e Russ Agnew sono pronti a risolvere questo dubbio.
Il primo è elegante, dai modi raffinati e prima di agire pensa sempre alla migliore soluzione. Prova ad arrivare alla soluzione del caso tramite l’uso dei computer e delle più affinate tecniche informatiche.
Russ invece, è risoluto, deciso e ragiona poco, basando tutto sull’istinto. Non guarda in faccia a nessuno se deve prendere una decisione importante, ha il “pugno facile” ed è sempre in prima linea in ogni indagine.

Due caratteri incompatibili, forse, ma destinati forzatamente a collaborare per riportare l’ordine e la calma a Battle Creek. Non sarà una facile convivenza, ma impareranno a rispettarsi l’un l’altro e, combinando le loro abilità, riusciranno a fronteggiare ogni malvivente che capiti loro a tiro

Uno degli autori della serie è Vince Gilligan, che ha collaborato alla stesura e alla creazione di altre serie tv tra cui: Breaking Bad e X-Files. Ad aiutarlo in questo progetto c’è anche David Shore, famoso per l’ideazione di Dr. House.

Un’altra strana coppia, insomma, che saprà dare un tocco originale a questo drama poliziesco targato Fox Crime.

Se la lotta al crimine è ciò che più vi appassiona, non perdetevi Battle Creek in onda dal 3 luglio alle 21.00 in prima visione su Fox Crime.

Condividi

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.