FoxCrime  

Non c’è due senza tre: prime anticipazioni sulla terza stagione di Graceland

Attenzione! La news contiene spoiler sulla stagione 3 di Graceland.

0 condivisioni 0 commenti

Condividi

Mentre su FoxCrime è pronto a ripartire Graceland 2, la serie TV ideata da Jeff Eastin, dall'America filtrano le prime indiscrezioni sulla terza stagione, al via il 25 giugno negli States.

La domanda quindi è: che cosa dobbiamo aspettarci dai nuovi episodi?

Un primo indizio arriva dal poster promozionale pubblicato qualche giorno fa. I sei agenti sotto copertura protagonisti della serie - Selinda Swan (Paige), Brandon Jay McLaren (Dale), Aaron Tveit (Mike), Daniel Sunjata (Briggs), Vanessa Ferlito (Charlie) e Manny Montana (Johnny) - camminano in un vincolo e una pozzaghera riflette la loro figura, evidente metafora della doppia vita che conducono.

Sopra di loro, un cielo plubleo (qualcuno ha detto che una tempesta è in arrivo?) in cui campeggia lo slogan The Lies that bind, letteralmente "Le bugie che legano".

Al centro e davanti a tutti - come era lecito aspettarsi - c'è Paul Briggs (Daniel Sunjata). Secondo i rumors sembrerebbe che il carismatico e affascinante Briggs sarà coinvolto in un’operazione sotto copertura ad alto rischio, all'interno della pericolosa organizzazione mafiosa di origini armene.

Che dire, a questo punto ci rimane solo una cosa da fare: prepararci per la nuova stagione vedendo (o ri-vedendo) Graceland 2, da questa sera alle 21.00 su FoxCrime.

Nel frattempo godetevi il video promo di questa nuova stagione:


%video_1%

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.