FoxCrime  

I 7 crimini reali più strani, successi vicino a Battle Creek

In Michigan accadono crimini davvero assurdi. Ecco i 7 crimini più assurdi capitati nei dintorni di Battle Creek.

0 condivisioni 0 commenti

Condividi

La piccola città di Battle Creek, dove operano i nostri detective Russ e Milton, non è sicura come sembra. Il Michigan è un bacino di crimini non indifferente, quindi c’è grande lavoro per la coppia di detective più strana del panorama televisivo.

Leggerete di palloni da football ripieni di droga, ambulanze rubate e zombie che provano a votare. Crimini davvero strani e assurdi capitati veramente in Michigan… ne leggerete di tutti i colori!

Il centro commerciale era ormai casa mia

Una 45enne di Grand Blanc Township si è intrufolata in un centro commerciale e ci ha “vissuto” per ben due giorni, usando il bagno come camera da letto. Dopo questa breve permanenza è stata scoperta dal padrone del negozio che ha chiamato la polizia.

Il lancio perfetto di un quaterback dentro alla prigione

Il fatto è avvenuto a Jackson, dove un uomo ha lanciato un pallone da football pieno di droga dentro il cortile della prigione di Stato. Il temerario ha subito una condanna che va dai 17 ai 60 mesi.

Febreze in faccia ad una presunta ladra

Una signora è stata sorpresa a rubare in un negozio e il titolare ha deciso di punirla spruzzandole del Febreze in faccia. Nessuna condanna per la presunta ladra e per il proprietario del negozio.

La corsa dello Strip Club

Un 51enne è stato sorpreso a rubare un’ambulanza. A quanto pare, lo spettacolo imperdibile di una ballerina nello strip club preferito dal signore, è stato la causa di questo gesto.

Uno zombie vuole votare

Un signore di Lee Township, da buon cittadino, è andato a esprimere il proprio voto per le imminenti elezioni. Arrivato al seggio, ha scoperto che risultava morto per lo Stato. Dopo svariati chiarimenti, è riuscito a votare, ed è andato a spiegarsi con la Polizia locale.

Un Alberto Tomba provetto fa slalom in pieno centro città

Uno sciatore provetto, stufo delle piste innevate, ha deciso di cambiare location sciando in pieno centro città, attaccato con un uncino al retro di una macchina. È stato ovviamente arrestato dalla polizia, allertata dal sindaco in persona.

Se rubi la connessione wireless in Michigan, rischi grosso!

Un uomo è stato arrestato e processato per aver “rubato” la linea wi-fi di un bar. Il signore, parcheggiato furbescamente davanti al bar, stava usando la rete del bar senza però aver consumato nulla. Avendo violato la legge vigente in Michigan, è stato multato di ben 400$ ed è stato costretto a 40 ore di servizi socialmente utili.

Ci sarebbe proprio voluti due tutori della legge come i nostri Milton e Russ. Molti di questi crimini non sarebbero di certo accaduti con loro nei paraggi. Divertitevi a indagare con loro dal 3 luglio alle 21.00 in prima assoluta su FoxCrime.

Condividi

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.