FOX  

Chad Hodge rivela la timeline di Wayward Pines

L’autore della serie chiarisce qualunque dubbio sulla linea temporale degli avvenimenti di Wayward Pines.

0 condivisioni 0 commenti 0 stelle

Share

ATTENZIONE! L'articolo contiene spoiler sulla sesta puntata di WWP.

Se nel quinto episodio abbiamo scoperto molto sulla storia di Wayward Pines, in quello di settimana scorsa abbiamo visto come è organizzata e come sopravvive la città.

Stando agli autori della serie la puntata 6 inizialmente doveva essere tutt’uno con la precedente, realizzando così un unico episodio letteralmente “mind-blowing”. In fase di produzione poi, fortunatamente, fu deciso di separare le due grandi rivelazioni, dando così modo ai fan della serie di approfondire e metabolizzare meglio la vera natura del mondo di Wayward Pines.

E per chiarire meglio la situazione, ecco che Chad Hodge, autore della serie, fa chiarezza sulle tempistiche con cui si svolge questa storia. 


So che qualcuno di voi si è fatto tantissime domande dopo l’episodio 5: Come hanno fatto a viaggiare nel tempo? Beh, ora lo sapete. Peccato che l’episodio 6 abbia tirato fuori altri interrogativi, come ad esempio "Perché Kate ha 12 anni in più di Ethan?".

Sono domande normali. Mentre scrivevamo la sceneggiatura io stesso ho dovuto chiamare Blake [l’autore del libro] per avere dei chiarimenti. Per non sbagliare, scrissi una lista di date, descrizioni ed età che hanno reso molto più facile il mio lavoro.

Ecco qui per voi una parte di quella lista (la versione intera è tre volte più lunga!). Con questa in mano, nulla vi può più sfuggire.

1996: all’età di 30 anni, il giovane David Pilcher scopre che il genoma umano sta cambiando e che il mondo non reggerà l’urto di questo cambiamento. Inizia così la sua missione per trovare un modo di salvare l’umanità e dare a tutti noi una seconda chance… nel futuro.

1997: Pilcher costruisce un laboratorio e spende milioni nello sviluppo e nella ricerca dell’ibernazione. A 31 anni inizia la produzione dei contenitori per l’ibernazione degli umani, ma ha bisogno di più soldi, più volontari e più umani.

1998: Pilcher prova a cercare supporto dal mondo accademico, che però lo deride. Inizia così a focalizzarsi su persone che non gradiscono l’attuale modello di vita e che sperano di poterne costruire uno migliore in futuro. Persone che possono aiutarlo a ricostruire una civiltà. Crea un cerchio di membri fidati, tra cui sua sorella Pamela, l’ipnotista Megan Fisher e la guardia di sicurezza Arnold Pope.

1999: Arnold Pope inizia a rapire persone. La prima fu il dottor Charles Keen, la seconda Beverly Brown.

2000: Theresa Burke dà alla luce un figlio e lascia i servizi segreti, posto in cui ha incontrato suo marito Ethan.

2001: Peter McCall si trova a Los Angeles per una conferenza, offre un drink a Pam, la sorella di Pilcher, andandoci a letto. Quella è la notte in cui fu arruolato inconsapevolmente nel programma di Pilcher.

2014: Seattle. Ethan Burke e Kate Hewson iniziano una relazione sul lavoro. Lui ha 45 anni, lei 27.

Settembre 2014: Kate viene trasferita all’ufficio di Boise.

12 Ottobre 2014: Kate Hewson e Bill Evans si dirigono a Wayward Pines per indagare su David Pilcher, senza trovarlo. Appena fuori dalla città vengono coinvolti in un incidente d’auto.

15 Ottobre 2014: Adam Hassler, capo di Ethan, gli dice che i due agenti sono scomparsi. Ethan è incaricato di ritrovarli.

16 Ottobre 2014: Ethan guida insieme all’agente Stallings attraverso la Boise National Forest verso Wayward Pines. Si schiantano poco dopo contro un tir. Stalling muore sul colpo. Pope porta Ethan al centro ricerche e lo iberna.

18 Ottobre 2014: I servizi segreti trovano la macchina, ma nessun segno dell’agente Burke.

20 Ottobre 2014: Hassler incontra David Pilcher. Vuole chiudere tutto. Ma è troppo tardi.

21 Ottobre 2014: Qualcuno del cerchio ristretto di Pilcher ascolta una registrazione di Theresa al telefono.

22-23 Ottobre 2014: Theresa e Ben vanno a Boise e seguono le orme di Ethan fino a Wayward Pines. Hassler avvisa Pilcher, e così Theresa e Ben vengono raggirati da Arnold Pope che taglia un cavo della loro auto causandone così un incidente. Vengono quindi ibernati.

31 Dicembre 2014: Tutti i volontari del progetto entrano in stasi, fratelli Pilcher compresi.

Entro il 2514: Stando ai calcoli di Pilcher, l’intera umanità sarà estinta entro questa data.

4014: Pilcher si “scongela” con la maggior parte dei volontari. Il gruppo è sopravvissuto alla distruzione della razza umana e della città, avvenuta 2000 anni prima. Vedono un Abby per la prima volta, costruiscono una difesa elettrizzata e ricostruiscono la città.

4016: La città è ricostruita. Pilcher scongela il primo gruppo, il Gruppo A, e rivela loro la verità. La maggior parte di essi non riesce a capacitarsene. Chi ci crede si suicida. 26 persone vengono uccise degli Abby mentre tentano la fuga. Pilcher apprende che gli adulti non sono in grado di accettare la verità e decide che chiunque non segua le regole sarà ucciso. Ucciderne uno per salvare tutti gli altri.

Ottobre 4016: Kate Hewson viene scongelata. Ha ancora 27 anni e pensa di essere nel 2014.

Aprile 4017: Kate sposa Harold Ballinger.

Aprile 4027: Bill Evans, il collega di Kate e Ethan, viene scongelato.

21 Ottobre 4027: Beverly Brown viene scongelata. Lei è convinta di essere nel 1999 perché è il suo ultimo ricordo.

6 Ottobre 4028: Bill Evans prova a scappare ma viene catturato e giustiziato pubblicamente. Il suo corpo viene messo nella casa presso First Avenue 604.

16 Ottobre 4028: Ethan Burke viene scongelato e lasciato in strada. Si risveglia sanguinante e ferito dal suo incidente d’auto.

Il resto, come si suol dire, è storia. ;)


Wayward Pines vi aspetta ogni giovedì alle 21 in contemporanea mondiale su FOX.

Share

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.