FoxCrime  

Cosa c'era prima di Battle Creek? Breaking Bad e Dr House

I creatori di Breaking Bad e Dr House hanno scritto la serie TV che fa del contrasto tra colleghi la propria forza

0 condivisioni 0 commenti 0 stelle

Share

Cosa c'entrano Breaking Bad e Dr House con Battle Creek? Siamo forse sotto l'effetto di droghe? Abbiamo alzato un po' troppo il gomito? Certo che no!

I creatori di Battle Creek sono Vince Gilligam e David Shore. Il primo è colui che ha partorito Breaking Bad. David Shore, invece, ha guidato Dr House per ben otto stagioni. Insomma, non proprio gli ultimi arrivati.

Non vi basta? Ovviamente non è finita qui…
Tra i produttori spicca Bryan Singer, regista poliedrico che ha diretto diversi film come I soliti sospetti, Superman Returns  e diversi capitoli degli X-Men.

Insomma le premesse per Battle Creek non sono niente male!

I protagonisti della serie sono due poliziotti davvero diversi tra loro: Russ Agnew, manesco e scontroso, con poca dimestichezza con la tecnologia e Milton Chamberlain, elegante agente FBI sempre vestito di tutto punto.
I due protagonisti si troveranno a collaborare per riportare l’ordine a Battle Creek, cittadina reale dello stato del Michigan.

[Potrebbe interessarti anche: I 7 crimini reali più strani, successi vicino a Battle Creek]

Ovviamente tra i due colleghi, che usano metodi d'indagine totalmente diversi, non corre fin da subito buon sangue. Per Milton e Russ non sarà facile trovare una sintonia.

La forza dello show sta proprio in questo, come ci spiega Vince Gilligan: “L’arrivo di Milton, perfetto agente FBI, ovviamente genera la gelosia di Russ che si crede il migliore. C’è posto per un solo gallo nel pollaio e la loro convivenza si farà sempre più movimentata e divertente. La loro collaborazione forzata e non gradita, è il motore di Battle Creek”.

Risate, azione, giubbotti anti proiettle, indagini improbabili e ovviamente battibecchi: ecco cosa vi aspetta in Battle Creek, ecco cosa vi aspetta il venerdì alle 21.00 in prima assoluta su Fox Crime.

Share

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.