FoxCrime  

Dexter Morgan è morto!

L’ultimo libro della saga di Dexter ha un titolo che lascia poco spazio all’immaginazione: Dexter is dead. Che sia la fine del nostro anti-eroe?

0 condivisioni 0 commenti

Condividi

Sono passati ormai due lunghi anni (sembra ieri) dal contestatissimo finale di Dexter e molti stanno ancora sperando in un improbabile ritorno dell’antieroe per eccellenza: il genio da laboratorio forense che di notte diventa un serial killer. Dexter Morgan, un Dottor Jekyll e Mr Hyde dei tempi nostri. Tenero agnellino di giorno, spietato serial killer di notte.

Otto stagioni e otto libri per raccontarne le “gesta”. La saga è stata pensata e scritta dall'affermato scrittore statunitense Jeff Lindsay. Una storia davvero ben raccontata e leggermente diversa rispetto a quella della serie TV, ma il protagonista è lo stesso spietato Dexter che conosciamo sul grande schermo.

L’ultimo libro della saga è intitolato Dexter is dead, titolo che lascia poco spazio all’immaginazione e che ci fa ovviamente pensare al peggio per il nostro eroe. In questo ultimo capitolo Dexter viene arrestato, ironia della sorte, per un omicidio non commesso da lui. La sua ultima speranza rimane suo fratello Brian, il cattivo antagonista che avevamo conosciuto nella stagione 1.

Il protagonista dovrà lottare con tutte le sue forze per provare la sua innocenza e salvarsi la pelle per l’ennesima volta. Potrebbe essere la sua ultima ancora di salvezza però. La fine del nostro serial killer preferito pare essere vicina, ma speriamo nella magnanimità dello scrittore.

Mettete da parte un po’ di soldini nel salvadanaio e preparatevi a correre in libreria quando uscirà in Italia. Per ora è stato pubblicato solo in America (il 7 luglio scorso), quindi se proprio non riuscite ad aspettare potete prenotarlo online e leggerlo in lingua originale. Altrimenti, armatevi di pazienza e preparatevi a farvi un gradito premio quando sarà arrivato il momento giusto.

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.