FOX

Brutte notizie per i fan di Twin Peaks

Quando tutto sembrava essersi rimesso in carreggiata, ecco un'altra tegola per i fan della serie.

0 condivisioni 0 commenti 0 stelle

Share

Il grande annuncio dello scorso ottobre ha mandato in estasi milioni di fan in tutto il mondo: la madre di tutte le serie tv avrà una terza stagione.

Poi sono cominciati i problemi: i disaccordi tra David Lynch e la Showtime sui compensi, poi sulle tempistiche ed infine sul budget della serie, con il padre di Twin Peaks che getta la spugna (ricorderete queste forti dichiarazioni).

Maggio è diventato poi il mese della rinascita: tutto torna alla normalità, facendoci tirare un sospiro di sollievo, anzi, di più, con Lynch prontissimo a tornare ufficialmente in sella al progetto e l'annuncio da parte della casa di produzione sull'aumento degli episodi da produrre rispetto a quelli previsti originariamente (qui tutte le info).

Eccoci ora ad una nuova puntata della telenovela, che però, per fortuna, non è del tutto negativa. La serie non arriverà più, come preventivato, nella prima parte del 2016, ma slitterà all'anno successivo, con data ancora da decidere.

Ad annunciarlo è il co-creatore della serie, il grande Mark Frost, che, intervistato recentemente sulla questione, ha dichiarato: "Molte persone reputano Twin Peaks come la serie che ha fatto esplodere il mercato delle serie tv, innalzando il livello della scrittura televisiva. Però, all'epoca, c'erano solamente tre network e molta meno concorrenza. Ora dobbiamo alzare l'asticella e superare le aspettative. In Fondo stiamo parlando di Twin Peaks, che torna in tv dopo 25 anni. Abbiamo finito gli script, a settembre inizieremo la produzione, e andremo in onda su Showtime nel 2017".

Insomma una bella tegola per tutti i fan che speravano ardentemente di ritornare a Twin Peaks già il prossimo anno. 

Le parole di Mark Frost, però, ci lasciano con un retrogusto meno amaro in bocca: si capisce chiaramente che il lavoro e l'impegno che ci stanno mettendo nella realizzazione di questa serie non ha eguali. 
Non ci resta che attendere dunque, nella speranza che il tempo ci regali un'altro capolavoro targato Lynch-Frost. 

Ma di questo, ne siamo già sicuri.

Share

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.