FOX

Jessica Lange mette in dubbio Lady Gaga

L’ex protagonista di American Horror Story non è convinta della cantante.

0 condivisioni 0 commenti 3 stelle

Share

Lo abbiamo imparato durante Coven: ci può essere solo una Suprema.

Come sappiamo già da tempo, Jessica Lange non sarà presente in American Horror Story Hotel, e per sopperire alla sua assenza, Ryan Murphy ha deciso di calare un asso niente male: Lady Gaga.

Intervistata in merito alla presenza della cantante nella nuova stagione dello show, la Lange non è certo andata troppo per il sottile, dichiarando con la dovuta classe: “Sarà circondata da grandi attori, gli stessi con i quali ho avuto l’onore di lavorare io. Non ho idea se sappia recitare o meno, ma andrà tutto bene. Non so che direzione prenderà la stagione, ma so che ci lavoreranno grandi scrittori e lei avrà grandi attori con cui lavorare, ed è un buon inizio.”

Un discorso che a noi ha ricordato esattamente il momento in cui Jessica ha incontrato Lea Michele (altra protetta di Ryan Murphy) sul Red Carpet.

Potrebbe interessarti anche: Jessica Lange pronta a tornare in AHS

Noi un assaggio delle doti attoriali di quella che i suoi fan chiamano Mother Monster lo abbiamo avuto nelle scorse settimane, e non possiamo negare che l’hype nei confronti del nuovo capitolo della serie antologica non fa che salire, soprattutto grazie alla sua presenza e a un cast che sembra ad oggi il più corposo mai visto in una serie di Murphy.

Certo, recitare in una serie impegnativa come American Horror Story non è proprio come girare videoclip musicali di nove minuti nei quali interpreti essenzialmente te stessa, ma siamo fiduciosi e confidiamo nella grande versatilità della cantante. Non è inoltre la prima volta che Gaga si cimenta con la recitazione, anche se solo per piccoli cameo al cinema (Men in Black 3, Machete Kills, Sin Sity – Una donna per cui uccidere) e siamo sicuri che Ryan Murphy sa davvero quello che fa.

Siete pronti a dare una chance a Stefani Germanotta?

Share

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.