FOX  

Robert Kirkman: "Ecco come finirà The Walking Dead"

Il creatore di The Walking Dead parla del finale della serie e rassicura: quel giorno è molto lontano!

0 condivisioni 0 commenti 4 stelle

Share

Ci sono due modi in cui un film (o una serie) a tema zombie può finire: con i non morti che spazzano via ogni essere umano dalla faccia della terra, o con i vivi che riescono a estirpare la minaccia e cavalcano verso l’orizzonte al tramonto.

La grande narrativa, George A. Romero per esempio, ci ha abituato al primo scenario, con gli zombie che alla fine trionfano e consumano tutto.

La grande domanda sorge quindi spontanea: come finirà il nostro amato The Walking Dead?

>>>TWD 6: i primi scatti dal set

L’unico a saperlo è Robert Kirkman, e purtroppo non crediamo sia disposto a condividere questo segreto con noi (mannaggia!).

Sappiamo però cosa Robert pensi dei “tipici” finali zombie (esatto, quelli alla Romero): «Non si risolve niente. Alla fine di ogni film, il mondo è pieno di zombie e siamo fuori tempo massimo, perciò bye bye!».

Ma anche The Walking Dead dovrà finire, prima o poi. Per nostra e vostra fortuna questa data sembra essere molto, molto lontana.

>>> Morgan Vs. Rick: e se il nuovo villain fosse proprio l'ex sceriffo?

Di recente Kirkman ha lasciato infatti dichiarato che lo show potrebbe tranquillamente andare avanti per 50 stagioni e, anche se il numero pare francamente esagerato, le 12 stagioni paventate dal produttore esecutivo Dave Alpert sono più che plausibili.

E se forse non scopriremo mai cosa ha causato l’apocalisse zombie di TWD, di sicuro alla fine vedremo i nostri sopravvissuti uscirne vincitori: «Io che ho la visione della storia dal principio alla fine, so che alla fine l'umanità riuscirà a venire a capo di questa situazione apocalittica». Parola di Robert Kirkman.

The Walking Dead torna a ottobre su FOX con la stagione 6 in contemporanea USA. Nel frattempo, godiamoci il primo trailer ufficiale sottotitolato in italiano!

Share

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.