FoxCrime  

Kevin Bacon mangia del gelato, e lo fa per beneficienza

La star di The Following alle prese con la Ice Cream Challenge per una raccolta fondi.

0 condivisioni 0 commenti 0 stelle

Share

Bello, bravo, simpatico e… generoso! Kevin Bacon, mito di Hollywood e star di The Following, ha affrontato una prova veramente “estrema” organizzata dall’associazione no-profit Give Kids The World.

Stiamo parlando della Ice Cream Challenge, #GKTWChallenge l’hashtag utilizzato, che ha visto l'attore sfidare un bambino americano di sette anni, Ethan.

L’oggetto del contendere? È presto detto: chi riesce a mangiare più gelato in sei secondi.

>>>The Following 3, a settembre su FoxCrime

L’obiettivo era raccogliere fondi per garantire sistemazione e accesso a luna park e parchi a tema ai bambini con malattie gravi e alle loro famiglie.

Prima di aggredire la gigante porzione di gelato, Kevin ha lanciato il guanto di sfida al piccolo avversario: “Ethan pensa di riuscire a mangiare più gelato di me. Quindi mi ha sfidato. Il vincitore potrà vantarsi”.

Bacon, nonostante si fosse armato di un cucchiaio dalle dimensioni ragguardevoli, ha dovuto riporre i suoi sogni di gloria davanti all’impeccabile tecnica di Ethan che si è letteralmente tuffato di faccia nella ciotola. Una vera cintura nera di gelato, insomma.

Al termine della sfida Kevin ha dovuto sborsare 6$ come donazione, un gesto simbolico per sensibilizzare sui temi per cui l’associazione Give Kids The World si batte.

La domande sorge quindi spontanea: perché proprio 6 secondi e 6 dollari? Facile, perché ciascuno di noi è collegato a un bambino affetto da una malattia incurabile attraverso una catena di conoscenze e relazioni con non più di 5 intermediari.

Volete partecipare alla Ice Cream Challenge? Fate come il buon (è proprio il caso di dirlo) Kevin Bacon: andate sulla pagina dedicata all’iniziativa, armatevi di cucchiaino e… buon appetito.

Share

Vota

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.