FoxCrime  

Michael Weatherly è rimasto in mutande!

Nella soap opera del 1994, Loving, Michael Weatherly è letteralmente rimasto in mutande… e non sono nemmeno troppo belle!

0 condivisioni 0 commenti 0 stelle

Share

Cosa sareste disposti a fare pur di raggiungere l’apice del successo in men che non si dica?
Starete già pensando alle cose più strambe ma tornate pure coi piedi per terra… il nostro Tony DiNozzo ha la risposta alla nostra domanda!

Rimanere in mutande è la soluzione giusta a quanto pare. Se poi le mutande sono tipicamente anni ’90, enormi e piene di fiorellini colorati meglio ancora. Nel video d’antologia che vi proponiamo a fine articolo si vede un giovanissimo Michael Weatherly (incredibilmente somigliante a Giovanni Muciaccia) nel backstage della soap opera del 1994 Loving, primo prodotto televisivo che lo vedeva tra i protagonisti.

>>> Le curiosità su Tony DiNozzo che tutti vorreste sapere

Michael, incurante di tutto e nonostante la poca esperienza in fatto di interviste, dimostra di non aver alcun problema a mostrarsi in mutande! Già da “piccolo” si nota il suo essere estroverso e la sfrenata simpatia che tanto ce l’hanno fatto amare nei panni dell’agente speciale Tony DiNozzo.

Talvolta si dice che la gavetta o le “giuste conoscenze” siano fondamentali per fare successo, ma Michael è riuscito a trovare una strada alternativa davvero efficace. Con questo non vogliamo indurvi a uscire per strada in mutande, sia ben chiaro, ma sappiate che una bella faccia tosta e due attributi come si deve, possono davvero aiutare anche nella vita di tutti i giorni.

Non vi rimane che godervi il video dell’intervista in mutande di Michael Weatherly… buona visione!

Share

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.