FOX  

The Walking Dead 6: i non morti si fanno belli

L’esperto di effetti speciali Greg Nicotero questa volta si è superato, creando zombie più cattivi e più realistici per la sesta stagione di The Walking Dead.

0 condivisioni 0 commenti 0 stelle

Share

Cinque stagioni sono passate tra gioie e dolori e adesso la sesta è alle porte. Di zombie ne abbiam visti a bizzeffe ma vi siete mai soffermati sul look di questi ultimi?

Non vogliamo diventare fashion blogger per un giorno e commentare i loro indumenti, vorremmo spendere alcune parole sulle evoluzioni del trucco, migliorato di stagione in stagione.

Quest’anno, a vedere le prime foto dal set, gli effetti speciali hanno fatto un ulteriore passo avanti. L’esperto truccatore e veterano degli special effects Greg Nicotero (Pulp Fiction, Scream, Minority Report) ci ha deliziato gli occhi per 5 stagioni e ora è pronto a stupirci per davvero.

>>> ANTEPRIMA: Il primo sneak peek di The Walking Dead 6

Dopo anni di camminate e con l’inevitabile scorrere del tempo, i corpi dei non morti son ridotti sempre peggio (ovviamente) e appaiono sempre più in brandelli e decomposti. Non è stato facile per il comparto truccatori che però, grazie al duro lavoro di squadra, ha ottenuto risultati sorprendenti. Il ribrezzo nei confronti di questi esseri strascicanti (gli zombie non i truccatori, sia ben chiaro!) di sicuro renderà la stagione ancor più emozionante di quanto già non sia.

>>> The Walking Dead: l’inverno sta arrivando?

Non vediamo l’ora di scoprire quali “innovazioni stilistiche” riguarderanno gli zombie, ma soprattutto, vogliamo goderci di nuovo le coinvolgenti scorribande di Rick e dei suoi compagni di ventura.

Se la decomposizione continuerà stagione dopo stagione, Rick e compagni non devono nemmeno preoccuparsi… gli zombie si scioglieranno ancora prima di attaccarli!

Non perdetevi l’appuntamento con la sesta stagione di The Walking Dead, dal 12 ottobre su Fox in contemporanea mondiale.

Share

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.