FoxCrime  

Matthew Gray Gubler ha ancora fame di Criminal Minds

10 stagioni son tante per qualunque attore, ma non per Matthew Gray Gubler.

0 condivisioni 0 commenti 5 stelle

Share

Spencer Reid è uno dei personaggi preferiti dai fan di Fox Crime, ma non solo: anche Matthew Gray Gubler è ancora pazzo di lui.

Non è così scontato: la storia del cinema e della televisione è piena di attori che perdono interesse per personaggi interpretati per lungo tempo. Vuoi per la paura di rimanerne schiavi, vuoi per la ripetitività delle situazioni, capita spesso che ad un certo punto della propria carriera un attore cerchi nuovi stimoli altrove.

Per fortuna, questo, non è il caso di Matthew Gray Gubler, che ha ancora “fame” del suo Spencer Reid: “Dopo 10 anni non sono stanco del mio personaggio, anzi, non ho minimamente la sensazione di ripetermi. Inoltre in Cirminal Minds mi lasciano libero di sperimentare”.

Proprio così, tanto che ha avuto modo di potersi cimentare alla regia di alcuni degli episodi della serie: “Mi son trovato davvero a mio agio dietro la macchina da presa, e sono davvero contento del risultato”.

Insomma, Matthew crede e tiene tantissimo al suo personaggio, e in 10 anni non si è mai montato la testa, anzi: “Il successo va e viene, non puoi controllarlo, come non si può decidere le sorti di un personaggio. Bisogna scendere a patti con l'eventualità che tutto finisca. Quando la gente si stuferà di me tornerò nel buco da cui sono arrivato, ma con grazia”.

Quindi vedremo Spencer Reid per molto tempo ancora. Perché nessuno di noi si stuferà mai di lui, vero? ;)

E mentre attendiamo notizie dall'America sulla nuova stagione, mettetevi alla prova con questo test. Siete degni di Spencer Reid? :)

Share

Vota

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.