FOX

Tutti i vincitori degli Emmy Awards 2015

Trionfa Viola Davis con Le regole del delitto perfetto

0 condivisioni 0 commenti 4 stelle

Share

Era nell’aria, in molti se lo aspettavano, in molti ci speravano: Viola Davis (Le regole del delitto perfetto) è la prima donna di colore a vincere un Emmy come miglior attrice protagonista di una serie tv drama. Annalise Keating entra così nella storia.

La 67esima edizione degli Oscar della tv, che si è tenuta al Microsoft Theater di los Angeles, è dunque la notte di Viola Davis che con le lacrime agli occhi dice:

“L’unica differenza fra le attrici di colore e le altre sono le opportunità. Non puoi vincere un Emmy per un ruolo che non esiste” 

e dedica la sua vittoria a una commossa Kerry Washington (Scandal) a Taraji P. Henson (Empire) che si alza per applaudirla, a Shonda Rhimes (che l’ha portata in tv creandole addosso un personaggio perfetto) a Halle Berry e a tutte le colleghe afroamericane.

Ecco il video del commovente discorso.

Ma è anche la notte del Trono di Spade (che vince di tutto) e di Jon Hamm (Mad Men) che finalmente porta a casa una statuetta come miglior attore protagonista di una serie tv drama.

Ecco tutti i vincitori.

Migliore serie drammatica: Il Trono di Spade.

Miglior serie tv commedia: Veep – Vicepresidente incompetente.

Miglior attore protagonista in una serie drammatica: Jon Hamm (Mad Men).

Miglior attore protagonista in una serie commedia: Jeffrey Tambor (Transparent).

Miglior attore non protagonista in una serie drammatica: Peter Dinklage (Il Trono di Spade).

Miglior attrice non protagonista in una serie drammatica: Uzo Aduba (Orange Is the New Black).

Migliore attrice protagonista in una serie drammatica: Viola Davis (Le regole del delitto perfetto).

Miglior attrice protagonista in una serie commedia: Julia Louis-Dreyfus (Veep – Vicepresidente incompetente).

Miglior attrice protagonista in una miniserie o film: Frances McDormand (Olive Kitteridge).

Miglior attore non protagonista in una serie commedia: Tony Hale (Veep – Vicepresidente incompetente).

Miglior attrice non protagonista in una serie commedia: Allison Janney (Mom).

Miglior sceneggiatura per un programma varietà: The Daily Show.

Miglior sceneggiatura per una serie tv commedia: Simon Blackwell (Veep – Vicepresidente incompetente).

Miglior sceneggiatura per una serie tv commedia: Tony Roche (Veep – Vicepresidente incompetente).

Miglior reality show-competizione: The Voice.

Miglior attore protagonista in una miniserie o film: Richard Jenkins (Olive Kitteridge).

Miglior sceneggiatura per una serie tv drammatica: D.B. Weiss (Il Trono di Spade).

Miglior sceneggiatura per una serie tv drammatica: David Benioff (Il Trono di Spade).

Miglior regia per una serie tv commedia: Jill Soloway (Transparent).

Miglior regia per una serie televisiva drammatica: David Nutter (Il Trono di Spade).

Ecco le meglio vestite (secondo Coco Perez).

E le peggio vestite.

Ed ecco un video con delle gag davvero divertenti!

Share

Vota

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.