FoxCrime  

The Following 3 vivrà un nuovo inizio

Non ci credete? Vi diamo alcuni indizi sulla rinascita della serie e del personaggio Ryan Hardy

0 condivisioni 0 commenti 0 stelle

Share

Arrivati alla terza stagione dovreste aver capito che Ryan Hardy è il detective che fa al caso vostro. Questi nuovi episodi però, dovrebbero segnare un reborn nella storia e nell’evoluzione dei personaggi.

Non siete convinti? Proviamo a farvi cambiare idea con questi 7 consigli.

Niente Joe Carrol (forse…)

Nella terza stagione non ci sarà l'arcinemico di Hardy, almeno all’inizio. L’incarcerazione di Joe però non significa che tra lui e il protagonista non ci saranno più contrasti. I pericoli di sicuro non diminuiranno per Ryan e potrebbe anche capitare che Joe riesca a scappare di prigione, non sarebbe la prima volta.

Una nuova produttrice

Dopo due stagioni, Kevin Williamson ha abbandonato la barca perché impegnato in altri progetti. Già nel corso della stagione passata c’era stato il passaggio di testimone e ora a “correre con le proprie gambe” sarà Jennifer Johnson, ovviamente aiutata dal regista Marcos Siega.

I nemici saranno ancora più cattivi e paurosi

Già non bastava il sopravvissuto Mark Gray (e forse pure il gemello), ma a partire dal primo episodio della stagione 3, Ryan Hardy si troverà di fronte cattivi ancor più cattivi. Faranno capolino sulle scene due moderni Bonnie e Clyde e a seguire il villain per eccellenza della stagione, Theo.

La violenza sarà vista sotto un altro punto di vista

Nella stagione 3 ci sarà meno sangue rispetto alle prime due. Non disperate però, la violenza sarà più psicologica, più pressante e shockante. Lo sceneggiatore Hawley ci tiene a precisare “A fine puntata vogliamo tenervi col fiato sospeso e non ci piacerebbe sentirvi urlare ‘Nooo, non lo voglio vedere!' coprendovi gli occhi. Ne rimarrete sorpresi anche voi”.

Mike Weston 3.0

Il giovane agente dell’FBI vivrà con il costante desiderio di vendicare la morte del padre. Non solo azione però per il bel Mike, anche il suo cuoricino potrebbe battere un po’ più forte del solito. Si vocifera che potrebbe esserci un ritorno di fiamma tra lui e Max… chi vivrà vedrà.

C’è romanticismo in casa Hardy

Max sta attualmente frequentando Tom, collaboratore dell’FBI, e potrebbe (vedi sopra) tornare sui suoi passi. Ryan nel frattempo prova una forte attrazione per la dottoressa Gwen. Quanto si evolveranno queste relazione? Solo il tempo potrà dircelo...

Quale sarà la fine di Ryan Hardy?

In questa stagione ci saranno delle serie conseguenze per le scelte fatte dal protagonista. Inizierà a prendere decisioni sbagliate, farà scelte discutibili e non seguirà mai le regole alla lettera. Cosa comporterà tutto ciò per sé e per il team?

Le risposte a queste domande le troveremo a partire dal 25 settembre alle 21.00 su Fox Crime ma potete ingannare l’attesa gustandovi i primi minuti dell'episodio 1

Share

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.