FoxCrime  

Con Law & Order il colpevole lo scegli tu.

È pronto a nascere uno spin off della serie in cui saranno i telespettatori a decidere se l’imputato sia colpevole o meno.

0 condivisioni 0 commenti 0 stelle

Share

Avete sempre sognato di diventare giudici almeno per un giorno? Avete una laurea in giurisprudenza ma dovete ancora partecipare alla vostra prima udienza in tribunale? Adorate i programmi che ripercorrono le sentenze televisive e vorreste diventarne i protagonisti? Law & Order può esaudire questo vostro desiderio!

Dick Wolf, creatore del marchio, ha pensato a un reality in cui il pubblico da casa è la giuria. È in mano loro la decisione su chi sia il colpevole tra due imputati oppure se il singolo indagato sia innocente o meno.

Il format si chiamerà Law & Order: You the Jury e prevede che tutto sia organizzato a regola d’arte. Saranno presenti dei testimoni e il caso da risolvere sarà vero e non ricostruito come in altri programmi di simile ideazione. Il pubblico, interrogherà i testimoni e l’imputato, decidendo poi in diretta il destino del processato.

La trasmissione, prodotta dalla Magical Elves, è stata ordinata da NBC e rientra a pieno titolo tra gli spin-off di Law & Order. Non è però il primo esperimento di Wolf in tale direzione, perché già nel 2005 aveva creato Il verdetto, ma i risultati furono ampiamente deludenti e lo show venne cancellato dopo una sola stagione.

Perché riprovarci allora? La risposta più probabile è che alcune ultime creazioni di Wolf abbiano avuto un successo niente male (Cold Justice su tutti) quindi il produttore si è trovato un buon cash tra le mani per riportare in vita uno show “morto” una decina di anni fa.

Il vero upgrade però sta nel fatto che questo diventerà un live show in cui il vero protagonista è il pubblico e non un giudice scelto a priori.

Volete decidere il destino di un imputato? Questo è il programma che fa per voi ma purtroppo non possiamo assicurarvi che il format arrivi pure in Italia. Non ci rimane che sperare…

Share

Vota

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.