FOX  

Episodio 6.01: Come la prima volta

Il commento alla puntata 1 della sesta stagione di The Walking Dead.

0 condivisioni 0 commenti 0 stelle

Share

Attenzione! L'articolo contiene spolier sull'episodio 1 di The Walking Dead 6.

So che sembra folle, ma questo mondo è folle. Dobbiamo farli fuori, prima che loro ammazzino noi!

Forte e chiaro: Rick ha preso in mano il destino di Alexandria, spodestando Deanna, ancora sconvolta per la morte del marito.

Volevamo una premiere che ci tenesse incollati allo schermo, e così è stato, proprio “come la prima volta” (mai titolo fu più azzeccato). In questo episodio c’è tutto: il maggior numero mai visto di zombie, strategia (sul campo e tra i membri del gruppo), contrasti e, soprattutto, un Rick più deciso (e combattuto) che mai. La Ricktatorship, anche se non dichiarata, è in atto e nessuno sembra poterla contrastare. A confermarlo è proprio Carol “Lei è in carica, ma sei tu al comando!”. Però, c’è sempre un però, qualcosa sembra essersi incrinato nei rapporti del gruppo.

Morgan è quello che mette in dubbio le sue azioni più di tutti: lui che ha conosciuto il Rick degli albori e che per tutto questo tempo è stato lontano nota, e fa notare, le differenze con la persona che aveva conosciuto, con il “salvatore”. Ma non è il solo. Anche le sue due spalle sembrano nutrire dubbi: Daryl è in palese sofferenza, e non manca di farglielo notare, e quel suo “Hai presente quando hai detto di arrangiarsi? Andare la fuori a cercare persone fa parte dell’arrangiarsi” dice tutto. E Michonne non è da meno. Non lo dice apertamente, ma i suoi sguardi raccontano la verità.

[Potrebbe interessarti anche: "5 curiosità sul primo episodio di The Walking Dead 6"]

Il punto fondamentale è: gli saranno comunque sempre fedeli? Probabilmente sì, in fondo lo sono sempre stati. Anche perché non è una più questione di scelta, in The Walking Dead le opzioni sono solo due: o Rick, o morte. E lui non sbaglia mai. Esattamente come successo con Carter: “Volevo ucciderlo, ma tutto a un tratto mi son reso conto che non dovevo farlo. Lui non capisce. Una persona come lui morirà in ogni caso” disse a Morgan sulla veranda. E così è stato. Non per cattiveria, non per presunzione: Rick ha semplicemente accettato il fatto che alcune persone non sono fatte per quel mondo, e prolungare la loro agonia, rischia di far peggiorare le cose. Come  sta succedendo.

The Walking Dead torna lunedì alle 21, in contemporanea USA. Pronti a scoprire cosa sta succedendo ad Alexandria?

Share

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.