FOX  

Episodio 6.02: L’attacco dei lupi

Il commento all’episodio 2 della sesta stagione di The Walking Dead.

0 condivisioni 0 commenti 0 stelle

Share

Attenzione! L'articolo contiene spolier sull'episodio 2 di The Walking Dead 6.

Just Survive Somehow” – “Cerca di sopravvivere in qualche modo”.

Già ma come? Che cosa può spingere gli esseri umani a continuare a voler vivere in un mondo del genere? Niente. Ecco perché l’unica soluzione per andare avanti sembra essere quella di Rosita: trovare qualcosa per cui valga la pena morire, e aggrapparsi a quello.

Come farlo però in un mondo che sembra crollare ad ogni passo?

1 - Provandoci.

Se non si prova a superare i propri limiti, difficilmente si potrà sopravvivere. Sono i fallimenti e gli errori che commettiamo a fortificarci. “Ci hai provato” ha detto Tara alla nuova “primaria” di Alexandria. E ha ragione: ha fallito questa volta, ma non importa. La prossima volta andrà meglio. Si lotta, si combatte, si va avanti.

2 - Scegliendo i propri compagni.

Stare in gruppo e guardarsi le spalle a vicenda sono cose essenziali per vivere in un mondo pieno di pericoli. Ma bisogna saperli scegliere bene. Rosita non ha avuto dubbi. Edin, invece, sembra aver deciso di proseguire per altre strade.

3 - Adattandosi.

Carol è l’emblema dell’adattamento. Da donna debole e sottomessa al marito, a fredda e spietata calcolatrice, pronta a tutto pur di difendere i suoi. Il nuovo mondo ha bisogno di nuovi standard: e Carol li sta dettando.

 4 - Non perdendo l’umanità.

Morgan è un baluardo in questo senso. Fa quello che deve, anche se non gli piace. Se Carol e Daryl possono essere considerati le braccia di Rick, Morgan è la sua coscienza. E non tarderà a farsi sentire: in fondo lui sa che se si perde l’umanità, non ci saranno più differenze tra uomini e gli zombie.

5 – Avere un leader.

Nonostante non si veda mai nell’episodio, la presenza di Rick è palpabile come non mai: lo si vede nella decisione del gruppo nell’affrontare la minaccia, nella difesa dei più deboli, nell’attaccare strategicamente gli avversari e nel difendere il proprio territorio. L’imprinting della Ricktatorship è forte. E chi lo ha, sopravvive.

Una sola questione rimane nell’aria: chi si cela dietro l’attacco dei lupi? E perché?

Una domanda che crediamo troverà presto risposta. E sinceramente, non vediamo l’ora. E voi?

The Walking Dead torna lunedì alle 21 in contemporanea USA, naturalmente su FOX.

Share

Vota

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.