FoxCrime  

Non c’è due senza tre per Cam Gigandet

L’attore di Reckless e la sua compagna sono pronti a dare il benvenuto al terzo figlio.

0 condivisioni 0 commenti 0 stelle

Share

Cam Gigandet e la sua fidanzata, Dominique Geisendorff, sono ormai pronti ad accogliere il loro terzo figlio.

Dopo l’annuncio a maggio della gravidanza, Cam e Dominique hanno postato sui social una bella foto dalla famiglia Gigandet in un momento di relax a Palm Spring, dove l’attrice mostra orgogliosa la sua “panciona”.

Ringrazio davvero tutti quelli che ci aiutano e proteggono la nostra piccola famiglia che sta per espandersi” ha dichiarato l’attrice ringraziando il cielo per la bella notizia.


Le due star del cinema, che stanno insieme dal 2007, hanno già due figli, la piccola Everleigh Rae, di sei anni, e Rekker Radley, due anni appena. Ma la cosa incredibile è che Cam e Dominique hanno poco più di 30 anni, praticamente giovanissimi, totalmente in controtendenza con il mondo Hollywoodiano.

[Potrebbe interessarti anche: “Reckless: intervista doppia ai protagonisti”]

Insomma, a quanto pare, a differenza di Roy Rayder, l’avido avvocatro che interpreta in Reckless, nella vita reale il buon Cam Gigandet è un uomo che tiene fortemente alla sua famiglia e che fa di tutto per tenerla insieme e, soprattutto, espanderla!

Quale sarà il nome del futurogenito? Ancora non è dato saperlo, ma scommettiamo che presto la coppia lo rivelerà sul loro social preferito. Quindi, se non volete perdervi gli ultimi aggiornamenti, seguite subito il profilo instagram dell’attrice. 

E nel mentre, non perdetevi i nuovi episodi di Reckless, ogni mercoledì in prima visione su Fox Crime.

Share

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.