FoxCrime

Candice Renoir: vince e convince!

La nuova prima assoluta di Fox Crime è entrata nel cuore dei fan e della critica.

0 condivisioni 0 commenti 5 stelle

Share

Si conclude questa sera con gli episodi “Delitto passionale” e “Il fine giustifica i mezzi” la prima stagione di Candice Renoir.

Una serie che è entrata nelle nostre vite in punta di piedi, cercando di farsi spazio tra i “mostri sacri” di Fox Crime, come Criminal Minds e Profiling, riuscendo a ritagliarsi un posto nel cuore dei fan e della critica.

Inizialmente si temeva proprio il confronto con la bella Chloé Saint-Lauren di Profiling, sia per la provenienza della serie, entrambe infatti sono di origine francese, sia per il fatto che tutte e due raccontano le vicende di un commissario donna.

Se avete seguito gli episodi finora, naturalmente, è inutile dirvi che le due serie hanno poco in comune, sia a livello narrativo, sia per stile. Condividono però un grande punto di forza, che sta alla base del loro successo: la fortissima empatia che hanno creato con il proprio pubblico.

Candice Renoir, in particolare, ha avuto la forza di non proporci la classica eroina stereotipata, ma anzi, per dirla alla Aldo Grasso, è riuscita ad emozionarci con una scrittura “quasi démeublé, priva di orpelli, ma con la grazia della narrazione”.

[Potrebbe interessarti anche: “Candice Renoir: una donna vera”]

Il successo di Candice Renoir non si ferma ai fan, che hanno accolto il nuovo comandante come una di famiglia, ma ha convinto anche critici come Aldo Grasso, che ne ha parlato recentemente sul Corriere della sera.

Ecco perché siamo andati oltre e non ci siamo fermati al finale di stagione di questa sera. Si, proprio così, Da giovedì prossimo, infatti, potremo assistere subito, senza stop, alla seconda stagione di Candice Renoir. E lo faremo come sempre, il giovedì alle 21, in prima assoluta su Fox Crime.

Non siete contenti?

Share

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.