FOX  

Tyrant rinnovato per una terza stagione

Il thriller politico arriva alla conclusione della sua seconda stagione ma non disperate… un terzo capitolo è già stato annunciato

0 condivisioni 0 commenti 5 stelle

Share

Questa sera dalle ore 21 scopriremo come si risolveranno gli intrighi della famiglia Al Fayeed. Il thriller politico ideato dai creatori di Homeland e 24 sta per portare al termine la sua seconda stagione. La suspense l’ha fatta da padrona in queste ultime puntate e questa sera Fox vi regala i 3 episodi finali in anteprima assoluta.

Sappiamo tutti benissimo come la tristezza che ci pervade quando si arriva al finale di stagione è difficilmente superabile ma noi abbiamo un ottimo rimedio. Le buone notizie risollevano sempre il morale e questa è più che buona, è deliziosa: ci sarà una terza stagione di Tyrant. 

Fx infatti ha ordinato la produzione di un nuovo ciclo composto da 10 episodi e andrà in onda nel 2016. Le date precise non sono ancora state (ovviamente) decise ma sapere che potremo continuare a entusiasmarci con i complotti che minano la "tranquillità" della famiglia Al Fayeed ci riempie il cuore di gioia.

In merito a questo rinnovo ha speso parole di elogio Eric Schrier, il presidente della programmazione originale di Fx Networks: “Il livello tecnico della serie è sensibilmente migliorato grazie allo splendido lavoro di Howard, Chris e Glenn. Gli attori rappresentano un plus con la loro bravura e capacità di entrare in forte simbiosi con i difficili personaggi che devono rappresentare”. E continua “Sono davvero entusiasta di come sta proseguendo la storia e non vedo l’ora di assistere alle riprese della nuova stagione”.

È altresì vero che il terzo capitolo è ancora lontano quindi non ci rimane che sdraiarci sul divano, cioccolata calda in mano e copertina sulle gambe per goderci al meglio questo season finale di Tyrant dalle 21.00 in prima assoluta su Fox.

Share

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.